Il team NIO decide di non partecipare ai primi test stagionali
Il team cinese, a causa di alcuni inconvenienti con la componentistica, ha deciso di non presentarsi ai test catalani




15 febbraio 2018 - 18:37

Il team NIO ha deciso di non partecipare ai primi test stagionali dedicati alle monoposto elettriche. I test si svolgeranno a Monteblanco, in Catalogna, dal 26 al 28 marzo e daranno la possibilità ai team costruttori di testare i vari pezzi da provare sulle vetture.  Fino ad ora la Spark Tecnologies, una delle aziende che lavora per lo sviluppo dei test, ha lavorato in modo indipendente sulla creazione di una nuova vettura, che verrà svelata il prossimo mese.

Sulla scelta della NIO di non partecipare alle sessioni di prova ne ha parlato il team principal Gerry Hughes: “Abbiamo deciso di non far correre una vettura a Monteblanco, ma comunque saremo presenti e saremo rappresentati. Semplicemente si tratta della pianificazione di alcuni componenti, ciò non vuol dire che abbiamo avuto dei problemi, ma si tratta semplicemente della pianificazione. Quando abbiamo stipulato gli accordi con i nostri partner non sapevo che le date dei test non fossero ancora ufficiali“.

Il team cinese ha deciso di rinunciare a questi test per lavorare al meglio sui propri componenti e ha assicurato che sarà presente alle prossime due sessioni, con i tutti i pezzi a disposizione. La seguente decisione è stata notificata alle altre squadre durante l’incontro a Marrakech.

Quando Paul (il direttore del programma performance, ndr) ed io – ha continuato il team principal della NIO – ci siamo incontrati abbiamo messo in atto il nostro programma , proprio come abbiamo fatto negli ultimi anni, In pratica non saremo attivi per altre due settimane, ma ci saremo per i prossimi test. Questa decisione è dipesa dal fatto che quando partecipiamo ad una di queste sessioni vogliamo utilizzare al meglio il nostro tempo, e se non può essere così per noi non va bene. Inoltre stiamo anche discutendo con i nostri fornitori riguardo le batterie, il telaio e il powertrain“.

Non ci sono commenti