Alex Marquez passa dalla Q1 e conquista la pole position al Sachsenring
06 Luglio 2019 - 16:36
|
GP Germania
Lo spagnolo ottiene il miglior tempo in qualifica davanti a Marini, Schrotter e Di Giannantonio




Il Sachsenring è terra di conquista per la famiglia Marquez, almeno in qualifica: dopo la pole position di Marc Marquez in MotoGP, Alex Marquez ha ripetuto il risultato del fratello nelle qualifiche della Moto2, rilanciandosi in campionato dopo il ritiro di Assen dovuto alla caduta con Baldassarri.

Marquez ha ottenuto il miglior tempo in 1:23.585, precedendo di quasi un decimo un ottimo Luca Marini, che come Marquez è passato dalla Q1 alla prima fila del Gran Premio di Germania di domani. L’italiano dello Sky Racing Team VR46 sta continuando il buon periodo mostrato nelle ultime gare, accarezzando il sogno della prima pole position stagionale, mancata per soli 82 millesimi. A completare la prima fila c’è il pilota di casa Marcel Schrotter, parso molto competitivo già nella giornata di ieri e anche lui molto vicino al tempo di Marquez, nonostante sia stato beffato da Marini per soli 3 millesimi che gli avrebbero permesso di conquistare la seconda posizione.

Apre la seconda fila uno scintillante Fabio Di Giannantonio, miglior rookie di giornata capace di chiudere in quarta posizione staccato di soli due decimi dalla pole position, riuscendo a mettersi alle spalle Augusto Fernandez, Iker Lecuona e Jorge Martin, tutti molto vicini tra loro, con questi ultimi due che stanno dando segni di crescita insieme alla KTM dopo quanto di buono fatto vedere in Olanda. Ottavo tempo per Xavi Vierge, staccato di tre decimi dal suo compagno di squadra in pole che preceder Remy Gardner e Lorenzo Baldassarri, che chiude solamente in 10° posizione. Peggio hanno fatto gli altri due pretendenti al titolo Jorge Navarro e Thomas Luthi, che hanno chiuso in 11° e 12° posizione, con lo svizzero molto attardato che paga quasi mezzo secondo dal miglior tempo di Marquez.

Andrea Locatelli chiude in 14° posizione, mentre Nicolò Bulega è 16° staccato di un decimo da Locatelli, con Bo Bendsnyder tra i due. Più indietro gli altri italiani, con Marco Bezzecchi che ha mancato l’accesso alla Q2 e che domani scatterà dalla 19° posizione, mentre Simone Corsi è 22° davanti a Stefano Manzi ed Enea Bastianini, in netta difficoltà e solamente 24° domani sulla griglia di partenza.

Immagine in evidenza: © Alex Marquez / Official Twitter Page



Non ci sono commenti