Alonso: “Il 2016 una delle mie migliori stagioni in F1”
Lo spagnolo esalta la sua stagione appena conclusa con la McLaren Honda




30 Dicembre 2016 - 22:23

Durante la stagione appena conclusa, Fernando Alonso ha tirato fuori gli artigli, dimostrandosi un pilota incredibilmente veloce nonostante una vettura non proprio all’altezza delle sue capacità di guida. Ne è convinto lo stesso pilota spagnolo, che giudica il 2016 una delle sue migliori stagioni in Formula 1, facendola rientrare tra le migliori tre della sua carriera nella massima serie automobilistica.

Nonostante il bruttissimo incidente occorsogli nella gara inaugurale a Melbourne, che lo ha costretto a saltare la successiva gara in Bahrain, ha concluso la stagione al 10° posto, totalizzando molti più punti del compagno di squadra Jenson Button.

Fernando Alonso

“Durante l’intero arco del 2016 mi sono sentito veramente a mio agio con la monoposto, in qualunque situazione – ha dichiarato Alonso –  Credo che, negli ultimi dieci giri del Gran Premio del Brasile, mi sono sentito estremamente competitivo, nonostante avessi montato lo stesso set di gomme da più di quaranta giri. Avere molta fiducia nella mia monoposto mi ha concesso di guidare al limite in situazioni davvero complicate e difficile. Considero il livello di competizione di questa stagione davvero molto alto, soprattutto dal punto di vista della guida”.

Alonso ha vinto il campionato del mondo nel biennio 2005-2006 ma, nonostante ciò, non considera queste due stagioni come le migliori tra le sue 15 totali in Formula 1.

“Sono convinto che il 2012 è stato probabilmente la mia migliore stagione in Formula 1, mentre al secondo posto metterei il 2014. Infine, al terzo posto, ci metto l’annata appena conclusa”.

 

Non ci sono commenti