Ancora Marquez al comando nelle FP3. Dovizioso e Rossi costretti al Q1
06 Luglio 2019 - 11:05
|
GP Germania
Cabroncito favoritissimo per pole e vittoria, le Yamaha inseguono. Dentro Petrucci, Miller e Rins. Il Dottore fuori dal Q2 per soli 7 millesimi

Continua a dettare il passo Marc Marquez. Il Cabroncito è in testa anche nelle FP3 del Sachsenring con un vantaggio sulla concorrenza che sembra incolmabile, sia sul giro secco che sul passo gara. In un circuito breve come quello sassone e considerando la classifica spesso molto corta quest’anno nella classe regina, il distacco di Fabio Quartararo (168 millesimi) e di Maverick Vinales (287) fa pensare ad un solo nome per la pole di oggi pomeriggio.

Alle sue spalle, detto di El Diablo secondo e Top Gun terzo, bene anche l’altra Yamaha Petronas di Franco Morbidelli, sesta. Come spesso sta accadendo in questo periodo, l’unico che manca all’appello è Valentino Rossi, rimasto fuori dall’accesso diretto nel Q2 per soli 7 millesimi, in favore della KTM di Pol Espargaró, sintomo anche di un periodo dove nulla gira per il verso giusto.

Ancora peggio è andata ad Andrea Dovizioso, quattordicesimo: anche lui dovrà passare dal Q1, mentre il compagno di box, Danilo Petrucci, è settimo, con Jack Miller a seguire con la Ducati Pramac.

Bene anche le due Suzuki, con Rins quinto e Mir nono, mentre l’unica Honda a qualificarsi oltre a Marquez è quella di Cal Crutchlow, ottimo quarto. Tra gli altri piloti costretti al Q1 troviamo Andrea Iannone, 16°, Pecco Bagnaia, 22° e ultimo, e Stefan Bradl (18°) che sta sostituendo Jorge Lorenzo in sella all’altra HRC.

https://twitter.com/MotoGP/status/1147427535157911552

Immagine in evidenza: © motogp.com



Non ci sono commenti