Annunciato il Success Ballast per l’ultima gara del TCR a Dubai




GP Emirati Arabi 2017
14 novembre 2017 - 9:57

Il dipartimento tecnico del TCR International Series ha ufficializzato la suddivisione del Success Ballast in vista dell’ultimo appuntamento del campionato, in programma a Dubai il prossimo weekend. La novità è che nessun pilota monterà la zavorra massima di 30 chilogrammi, in quanto il pilota che aveva totalizzato più punti nell’ultima tappa a Zhejiang, Rob Huff, non sarà in pista negli Emirati Arabi Uniti per via del parallelo impegno nel WTCC a Macao.

In Cina il secondo miglior pilota in termini di punteggi era stato Gianni Morbidelli, che in questo modo dovrà caricare 20 kg sulla sua Volkswagen Golf GTI TCR targata WestCoast Racing, mentre all’altra vettura tedesca del leader del campionato Jean Karl Vernay (Leopard Racing) saranno assegnati 10 chili.

E’ stato anche deciso di assegnare 10 kg di Succest Ballast anche alla Hyundai i30 N TCR di Gabriele Tarquini, nonostante la omologazione temporanea che non consente alla Casa coreana di prendere punti validi per la classifica generale.

In questo modo il peso totale della Volkswagen di Morbidelli sarà di 1285 kg (1285 kg peso minimo +20 kg Success Ballast -20 kg Balance of Performance), quella di Vernay sarà invece su 1275 kg (1285 kg +10 kg SB -0 kg BoP) e la Hyundai di Tarquini raggiungerà i 1335 kg (1285 kg +10 kg SB +40 kg BoP).

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: