Anteprima Berlin ePrix | Info, orari, TV e statistiche




ePrix Berlino 2017-18
17 maggio 2018 - 0:14

Sabato 19 Maggio torna la Formula E con il nono round della Season 4 a Berlino, a tre settimane dall’ultimo appuntamento disputato a Parigi. Jean-Eric Vergne arriva nella capitale tedesca in splendida forma dopo la vittoria dell’ultimo ePrix nella sua Parigi che gli ha permesso di consolidare la sua leadership in campionato, con Sam Bird che lo segue adesso con 31 punti di ritardo.

A Berlino è atteso il riscatto di alcuni tra i protagonisti del campionato, ovvero Felix Rosenqvist e Sebastien Buemi. Proprio qui sul circuito di Tempelhof, Rosenqvist conquistò l’anno scorso la sua prima vittoria in Formula E nel primo dei due appuntamenti che si disputarono la passata stagione, e dopo alcuni weekend sottotono, tra cui i ritiri in Messico e a Roma, lo svedese spera di tornare al top in un circuito che lo ha visto protagonista. Buemi cerca ancora la sua prima vittoria stagionale, in un campionato che lo vede faticare molto più del previsto e che lo vede praticamente fuori dalla lotta per il titolo, ma lo svizzero della Renault e.Dams cercherà sicuramente di regalarsi questa soddisfazione personale nella capitale tedesca, anche dopo il successo conquistato nel WEC alla 6h di Spa-Francorchamps due settimane fa. Anche Lucas Di Grassi cerca la sua prima vittoria in questo campionato e, a differenza di Buemi, il campione del mondo in carica sembra in grado di poterla ottenere già in questo sabato visto che da tre gare è diventato ormai una presenza fissa del podio dopo aver finalmente risolto i problemi di affidabilità sulla sua Audi patiti in questo inizio di stagione. A Berlino la Formula E riabbraccia tre volti noti, su tutti Luca Filippi che riprende il suo posto da titolare dopo che a Parigi sulla sua NIO #68 aveva corso Ma Qing Hua. Non ci sarà invece Edoardo Mortara, che in questo weekend correrà in Germania ma al Lausitzring nel DTM, e il suo posto alla Venturi sarà preso dal francese Tom Dillmann, che fa il suo ritorno in Formula E dopo l’esperienza del finale della scorsa stagione sempre con il team monegasco. Un altro ritorno gradito in Formula E è quello di Stephane Sarrazin che in questo finale di stagione prende il posto di Tom Blomqvist alla MS-AD Andretti.

LA PISTA – Il circuito del Berlin ePrix è situato nell’aeroporto di Tempelhof, dove la Formula E vi ha fatto ritorno l’anno scorso dopo che la seconda edizione dell ePRix nella capitale tedesca si è disputata tra le vie della città. Il circuito è lungo 2,25 km con 10 curve. Si gira in senso anti-orario e la ampia carreggiata del circuito dell’ex aeroporto offre parecchie possibilità di sorpasso, come abbiamo visto nelle due gare disputate l’anno scorso in questo circuito.

HIGHLIGHTS BERLIN ePRIX 2017 (GARA 1)

HIGHLIGHTS BERLIN ePRIX 2017 (GARA 2)

FANBOOST – Come per le precedenti gare della stagione, anche per l’ePrix di Berlino sono aperte le votazioni per il FanBoost, lo strumento che permette agli appassionati di interagire attivamente ed essere protagonisti della serie “full electric”. 

A partire da sei giorni prima dell’evento, per una volta al giorno e fino a sei minuti prima del via, ogni appassionato potrà votare il suo pilota preferito per cercare di dargli una potenza extra di 100 KJ da utilizzare una sola volta per cinque secondi dopo il cambio auto. Solo i tre piloti più votati potranno contare su questo bonus, magari per cercare il sorpasso decisivo per salire sul podio o vincere la gara.

FANBOOST BERLIN ePRIX: VOTA IL TUO PILOTA PREFERITO → fanboost.fiaformulae.com

ORARI TV – L’appuntamento per il nono ePrix della stagione è fissato per sabato 19 maggio e potrà essere seguito sia in chiaro su Italia 1 sia sul canale satellitare Eurosport 1. Le due sessioni di prove libere di sabato mattina, invece, potrete seguirle come sempre sul nostro sito motorsportitalia.net

Non ci sono commenti