Anteprima Rally Galles | Info, orari, TV e statistiche
05 Ottobre 2018 - 3:02
|
Rally Gran Bretagna 2018
Tensione altissima per la sfida mondiale tra Tanak, Ogier e Neuville




Dopo i numerosi colpi di scena regalati dall’ultimo appuntamento in Turchia, con Thierry Neuville e Sebastien Ogier messi KO in maniera alquanto clamorosa, il WRC riparte da un appuntamento estremamente importante come quello del Galles.

Mai come quest’anno, infatti, il Regno Unito avrà tutti gli occhi addosso degli appassionati rally, con ben tre piloti in lotta per il campionato. Tanak, Ogier e Neuville si giocheranno il tutto per tutto nei fangosi sterrati gallesi, cercando di tirare fuori fino all’ultimo cavallo di potenza dalle proprie macchine. Una lotta a sorpresa che potrebbe avere dei risvolti assolutamente clamorosi, soprattutto se gli ultimi due elencati dovessero incappare in altri errori nei restanti appuntamenti di questo campionato 2018.

Da notare che le caratteristiche che presenta questo Rally del Galles potrebbero ben sposarsi con Toyota e Tanak, ragion per cui massima attenzione per un week-end che potrebbe dire tanto in ottica mondiale.

IL PERCORSO –  Classico appuntamento di fine stagione, il Galles rappresenta da sempre una delle più grandi sfide per i rallisti mondiali. Il suo fondo, infatti, presenta tantissime difficoltà e porta numerosi piloti a commettere errori, soprattutto nei tratti più veloci. L’obiettivo del weekend, proprio in tal senso, sarà comprendere al massimo tutte le variazioni che il fondo presenterà durante l’intero arco del fine settimana, gestendo e spingendo nei momenti corretti di gara. Da notare che l’eventuale arrivo della pioggia peggiorerebbe e non poco la situazione, con il fango presente sulla strada che diventerebbe letale in caso di errori o svarioni.

GOMME – Per l’appuntamento saranno disponibili le mescole più soffici della gamma Michelin, opzione consigliata visto il tipo di fondo, ma ogni pilota avrà l’opportunità di portare in vettura anche un set di pneumatici duri (fattore da tenere in considerazione in caso di alte temperature, ndr).

ENTRY LIST

ORARI TV e WEB – Coma al solito sarà possibile seguire il Rally del Galles sulla piattaforma Red Bull TV, su DAZN o su WRC+, servizio a pagamento streaming della categoria.

SPECIALI e PROGRAMMA PROVE

Non ci sono commenti