Aston Martin sbarca nel DTM dal 2019
La storica casa inglese prenderà il posto della Mercedes con il team R-Motorsport




12 Ottobre 2018 - 10:32

A poche ore dall’inizio del weekend di gara a Hockenheim che sancirà la fine della stagione 2018 e incoronerà il nuovo campione del DTM tra Paul Di Resta, Gary Paffett e Renè Rast, arriva un annuncio che scuote positivamente il campionato turismo tedesco. Infatti, nonostante la Mercedes lasci il DTM dopo questi due ultimi round nella gara di casa, una nuova gloriosa casa automobilistica è pronta a fare il suo ingresso nella serie a partire dalla prossima stagione.

Parliamo dell’Aston Martin, che nel 2019 entrerà nel DTM prendendo il posto della casa di Stoccarda, facendo tornare il campionato più internazionale non solo dal punto di vista del calendario. Le vetture con cui daranno battaglia a BMW e Audi saranno le versioni racing delle Vantage, vetture già utilizzate in altri campionati, come il WEC. La casa inglese ha dato incarico al Team R-Motorsport, parte dell’AF Racing AG con base a San Gallo in Svizzera con cui già corre nei campionati GT, di organizzare e sviluppare la crew che si dedicherà al DTM. Il numero delle Vantage che saranno impegnate nel 2019 e i nomi dei piloti verranno annunciati al più presto nel corso delle prossime settimane.

Non ci sono commenti