Audi conferma i sei piloti per il DTM
19 Dicembre 2018 - 18:46
|
La casa di Ingolstadt si affiderà agli stessi alfieri della passata stagione




Il DTM cambia e passa ai motori turbo, ma l’Audi resterà la stessa del 2018. Infatti, con un comunicato ufficiale diramato questa mattina, la casa di Ingolstadt ha annunciato la conferma dei sei piloti della passata stagione, con una scelta perpetrata alla continuità del lavoro svolto, nonostante un inizio di campionato non esattamente brillante. La RS5 ha trovato, però, riscatto nella seconda metà della stagione, con Renè Rast che ha inanellato ben sei vittorie si fila, arrivando a soli 4 punti dalla conquista del titolo, andato a Gary Paffett.

Il campione DTM del 2017 sarà l’alfiere di casa Audi anche nel 2019 e dividerà il Team Rosberg con Jamie Green, pronto a cercare riscatto dopo un’annata molto deludente. Il Team Phoenix sarà ancora di Loic Duval e del sempreverde Mike Rockenfeller, che giungerà alla sua tredicesima stagione nel DTM (tutte con Audi). Infine, il team Abt Sportsline vedrà ancora alla guida Robin Frijns e Nico Mueller. L’intero team Audi fa registrare due titoli iridati (quelli di Rockenfeller del 2013 e di Rast del 2017), 32 vittorie (16 di Green), 24 pole e 42 giri veloci.

Immagine in evidenza: ©Audi Sport/Twitter



Non ci sono commenti