Cadono Luthi e Marquez, Morbidelli vince al Sachsenring e vola via in classifica
02 Luglio 2017 - 17:08
|
GP Germania 2017
Sesta vittoria per il pilota romano, che doma Oliveira e scappa via nella classifica iridata grazie anche alle cadute dei rivali

Franco Morbidelli firma la sesta vittoria stagionale sull’impegnativo circuito del Sachsenring e mette in fila il sesto successo di questa pazzesca stagione di Moto2. Il pilota romano del team Marc VDS sfrutta anche il KO del compagno di squadra Alex Marquez e di Tom Luthi (CarXpert Intewetten) per mettere un gap importante tra sé e i suoi due rivali nella classifica iridata.

Al secondo posto giunge Miguel Oliveira (Red Bull KTM Ajo), che si immedesima nel ruolo del nuovo antagonista di Morbidelli anche nella classifica generale. Alle spalle del portoghese si accende il duello per il terzo posto tra Francesco Bagnaia (Sky Racing Team VR46) e Simone Corsi, con il rookie che ha la meglio sul pilota connazionale della Speed Up.

Quinta posizione per un altro italiano, Mattia Pasini (Italtrans Racing Team), che continua a confermarsi ai vertici prima della pausa estiva di quattro settimane. Sesto il pilota del team Gresini Jorge Navarro, che ha preceduto il sudafricano Brad Binder (Red Bull KTM Ajo) e i due tedeschi padroni di casa Sandro Cortese e Marcel Schrotter, entrambi spinti dalla Suter del team Dynavolt Intact GP. Il giapponese Takaaki Nakagami (IDEMITSU Honda Team Asia) completa, infine, la Top 10 del Gran Premio di Germania.

Per quanto riguarda gli altri italiani, invece, Stefano Manzi (Sky Racing Team VR46) e Federico Fuligni (Forward Racing) hanno chiuso la loro gara rispettivamente in 15° e 24° posizione, mentre Andrea Locatelli (Italtrans Racing Team) è finito a terra in curva 2 dopo appena due giri.

Luca Marini (Forward Racing), invece, non ha neanche preso il via della gara sassone per via dei postumi dell’incidente che lo ha visto protagonista a Le Mans.

CLASSIFICA GP GERMANIA MOTO2



Non ci sono commenti