Caos Pirelli, Helmut Marko: “Mercedes ha chiesto di cambiare le gomme”




15 maggio 2018 - 13:56

Non si ferma la polemica sul cambiamento del battistrada Pirelli per il Gran Premio di Spagna. La scuderia più penalizzata lo scorso weekend, al netto di problemi di altro tipo è stata la Ferrari, ma anche la Red Bull non si è trovata a proprio agio con le “nuove” gomme fornite dalla casa italiana. A puntare il dito questa è Helmut Marko, consulente e scopritore di talenti del team austriaco, che come al solito non le manda a dire.

“La Mercedes ha chiesto di cambiare le gomme – afferma Marko alla Bild. Non ci vuole un genio per capire che se riduci di 0.4 millimetri il battistrada, la gomma cambia completamente il modo di lavorare, diventando più difficile da poter gestire, e per questo motivo altri team riuscivano ad andare meglio rispetto a noi. Il fatto che sia stata la Mercedes a spingere per questo cambiamento non mi sorprende, visto che loro sono costruttori di automobili, mentre noi produciamo bibite. Hanno più peso, non possiamo contrastare questo tipo di decisioni, loro sono nelle condizioni di poter fare un certo tipo di pressioni, noi no”.

Immagine di copertina: © Getty/Red Bull Content Pool

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: