Vinales: “Raggiunto l’obiettivo di oggi”. Rossi: “Ottimo lavoro del team, peccato per la caduta”
06 Luglio 2019 - 20:29
|
GP Germania
Le dichiarazioni dei piloti Yamaha, che partiranno dalla terza casella (Vinales) e dalla quarta fila con Rossi, che ha superato la tagliola del Q1.




Sessione piuttosto positiva per la Yamaha: due moto sono in prima fila (con Quartararo e Vinales), una in terza fila (Morbidelli) e una in quarta (Rossi).

Maverick Vinales è molto soddisfatto del suo turno di qualifiche: “Sono davvero felice perché abbiamo raggiunto l’obiettivo di oggi”, ha dichiarato Top Gun, “È vero che avremmo potuto fare meglio, ma stiamo migliorando parecchio la moto. Non mi aspettavo di essere così vicino nelle qualifiche, perché il gap era maggiore nelle FP3. Dobbiamo continuare a lavorare in questo modo. Mi sento benissimo in sella, soprattutto il mio ritmo è buono, ma sarà molto importante fare un altro passo questa sera. Faremo del nostro meglio per vincere. La gestione del degrado degli pneumatici sarà fondamentale domani. Non so ancora quale pneumatico userò, perché il tempo sarà molto diverso da quello che avevamo oggi”.

Anche Valentino Rossi ha dei motivi per sorridere. Rimasto fuori dalla Top10 per soli 7 millesimi al mattino, è riuscito a superare la tagliola del Q1 nonostante una caduta. “Il mio team ha fatto un ottimo lavoro”, ha detto “Il Dottore”. “Sono stati in grado di recuperare la moto in soli dieci minuti tra Q1 e Q2, perché quella era la moto su cui mi sentivo meglio. In Q2 sfortunatamente ho avuto un piccolo incidente e ho perso un po’ il feeling con la moto: è stato un peccato non aver potuto fare gli stessi tempi sul giro come ho fatto prima, quindi devo partire un po’ più indietro nella griglia. Vedremo domani, anche perché sembra che le condizioni per domani saranno diverse da oggi”.

Immagine in evidenza: © motogp.com



Non ci sono commenti