Dominio Audi in qualifica: Rast conquista la pole di Gara 2
09 Giugno 2019 - 12:00
|
Cinque RS5 davanti a tutti a Misano, Dovizioso 14° davanti alle Aston Martin




Audi imbattibili sul giro secco a Misano: questo è il verdetto della pista romagnola per le qualifiche di Gara 2. Come ieri, infatti, le prime file saranno a totale appannaggio delle vetture della casa di Ingolstadt, che piazza ben cinque piloti nelle prime cinque posizioni della griglia di partenza. La pole position è andata, per la seconda volta di fila, a Renè Rast, il quale ha fermato il cronometro sull’1:25.384, precedendo di poco meno di un decimo Robin Frijns, a cerca di riscatto dopo il ritiro nella gara di ieri. Seconda fila per Jonathan Aberdein, che si conferma in grande feeling col tracciato di Misano dopo il bel 2° tempo nelle qualifiche di ieri mattina, e Nico Mueller; scatteranno dalla terza, invece, Pietro Fittipaldi (alla sua miglior qualifica in DTM) e la prima della BMW, ovvero quella di Marco Wittmann. Il vincitore di Gara 1 dovrà combattere duramente col plotone Audi per cercare di impensierire Rast e rosicchiargli punti in ottica campionato.

Molto bene anche la wild card Andrea Dovizioso: nonostante un lieve contatto con le barriere a inizio sessione (con relativa bandiera rossa), il pilota della Ducati di MotoGP ha fatto segnare il 14° tempo, a circa 1.3 secondi dalla pole di Renè Rast. Da sottolineare il fatto che è riuscito a mettersi dietro l’intero plotone delle Aston Martin, che chiuderanno miseramente la griglia di partenza di Gara 2.

Immagine in evidenza: © Bonora Agency



Non ci sono commenti