Ecco il BoP della GTE per Le Mans
12 Giugno 2019 - 11:38
|
Risultano molto penalizzate le Ford, mentre viene ridotto il peso di Aston Martin e Ferrari




Il primo Balance of Performance per le classi GT è stato deliberato, con le ultime modifiche che potranno essere fatte nella giornata di venerdì, ovvero dopo le ultime qualifiche e prima della gara. Le vetture più penalizzate sembrano essere le Ford GT, che alla partenza saranno quattro. Per le vetture di Chip Ganassi sono stati aggiunti ben 12 kg rispetto al test day, ma avranno la possibilità di utilizzare leggermente di più la potenza del loro turbo.

Le BMW M8 GTE pagheranno 9 kg rispetto al 2018, oltre ad una riduzione del turbo. 7 i kg aggiunti al peso delle Corvette, solo 2 quelli inflitti alle Porsche che hanno dominato la scorsa edizione. Avvantaggiate invece Aston Martin e Ferrari. Entrambe le case potranno sfruttare il fatto che verranno sottratti 7 kg di peso, sia sulla Vantage che sulla 488 GTE. La vettura di Maranello potrà sfruttare anche un incremento delle prestazioni per quanto riguarda il turbo.

Immagine in evidenza: ©Ford Performance Twitter Page



Non ci sono commenti