F1 2019: La classifica piloti dopo il Gran Premio della Cina
14 Aprile 2019 - 10:32
|
GP Cina




Tre gare disputate, tre vittorie Mercedes di cui due ottenute da Lewis Hamilton che è così diventato il primo pilota a vincere due “centesimi” Gran Premi, oltretutto consecutivi. Il campione del mondo in carica, con questo doppio trionfo ottenuto tra Bahrain e Cina, ha spostato l’ago della bilancia a suo favore diventando così il leader della classifica piloti, dopo che nei primi due round è stato Valtteri Bottas a guardare tutti dall’alto.

I due piloti Mercedes, che hanno anche ottenuto tre doppiette, hanno staccato il resto del gruppo con Max Verstappen che per la terza gara di fila si conferma il primo inseguitore, anche se con 23 punti di svantaggio da Valtteri Bottas e addirittura 29 da Lewis Hamilton. Il pilota della Red Bull inizia però a sentire il fiato sul collo da parte dei Cavallini Ferrari con Sebastian Vettel che scavalca Charles Leclerc di un punto, portandosi a due lunghezze dall’olandese. Molto lontana l’altra Red Bull di Pierre Gasly che oggi ha conquistato il giro più veloce al penultimo giro, diventando così il sesto di sei piloti appartenenti ai top team.

Kimi Raikkonen perde una posizione a vantaggio del francese, ma non la leadership del “mondiale degli altri”. Il finlandese consolida e allunga sugli avversari con i suoi 12 punti, staccando a 4 lunghezze Magnussen e Norris oggi a secco. Primi punti in Renault per Daniel Ricciardo che è ora a pari merito con il suo compagno di squadra, mentre un bel balzo in avanti per Sergio Perez che scavalca ben tre piloti in classifica portandosi davanti ad Albon, oggi decimo e in rimonta dopo la partenza dalla pit lane.

© motorsportitalia.net

Immagine in evidenza: © Petronas Motorsport | Official Twitter Page



Non ci sono commenti