Franzoni piega Herta e coglie il suo primo successo in Indy Lights
25 Giugno 2018 - 20:06
|
GP Road America
Il pilota del Juncos Racing, poleman di gara 1, si aggiudica con merito la seconda corsa di Road America

ELKHART LAKE – E’ Victor Franzoni l’uomo che ha posto fine alla serie di vittorie consecutive di Colton Herta. Il giovane pilota del Juncos Racing, che si era messo in luce nelle qualifiche di gara 1 conquistando la pole position, ha condotto una gara 2 da incorniciare e ha finalmente ottenuto la sua prima vittoria in Indy Lights. Il successo di Franzoni, oltre che meritato, è stato emozionante visto che la settimana scorsa era morto il suo mentore Jeff Green in un incidente in una gara vintage di Formula 5000 al Canadian Tire Motorsport Park.

Partito dalla seconda posizione, Franzoni è stato superato da Urrutia. Il pilota uruguaiano si è messo all’inseguimento del poleman O’Ward e ha avviato un duello senza esclusione di colpi col portacolori dell’Andretti Autosport. In curva 5 Urrutia ha tentato un sorpasso molto azzardato, e ha toccato O’Ward. Il messicano ha proseguito, mentre Urrutia è dovuto rientrare ai box con la vettura danneggiata. La lotta fra i primi due ha favorito Franzoni, che si è portato al comando e non si è più schiodato dalla prima posizione.

 

 

Secondo è arrivato Herta. Il leader del campionato non aveva il passo per lottare per la vittoria, ma ha ottenuto il massimo risultato possibile guadagnando punti su O’Ward, che ha superato al settimo giro in curva 5 per la seconda posizione. Il messicano non è nemmeno riuscito ad arrivare terzo, visto che è stato scavalcato anche da Telitz al diciottesimo passaggio. Quinta posizione sul traguardo per Norman. Settimo e ultimo classificato Urrutia.



Non ci sono commenti