Gerhard Berger nuovo presidente del DTM
22 Marzo 2017 - 13:29
|
L'ex pilota di Formula 1 prende il posto del fondatore del campionato Hans Werner Aufrecht, in carica da più di 30 anni.

Il DTM cambia volto: dopo 30 anni di presidenza per il fondatore della categoria, Hans Werner Aufrecht, ora il comando passa nella mani di Gerhard Berger. L’ex pilota austriaco di Formula 1 diviene il nuovo presidente della ITR (Internationalen Tourenwagen Rennen) e, di fatto, del campionato turismo tedesco, prossimo al suo inizio nel weekend del 7 maggio ad Hockenheim.

Queste le prime parole di Berger come nuovo presidente del DTM: “Ho iniziato la mia carriera tra le vetture turismo e ho sempre guardato il DTM con grande interesse. E’ un campionato straordinario, con regole forti, costruttori e sponsor importanti. Tutto ciò è una grande base per un futuro roseo di questa categoria. La prima cosa su cui mi focalizzerò sarà approfondire la conoscenza dei dettagli più minuziosi del campionato insieme ai miei colleghi, per poi mettere delle solide basi per una strategia comune sul futuro. Inoltre, terrò in considerazione gli ulteriori sviluppi dei nostri partner internazionali per avere macchine sempre più spettacolari, ovviamente rimanendo d’accordo col parere dei piloti, così da combinare al meglio lo sport e il divertimento“.

Oltre ad Aufrecht, lasciano i vertici del DTM anche Hans-Jürgen Abt, che resterà nel campionato come Team Principal del Audi Sport Team Abt Sportsline, e Walter Mertes, ora partner per le relazioni con gli sponsor.



Non ci sono commenti