Guan Yu Zhou entra nella Renault Sport Academy
22 Gennaio 2019 - 14:48
|
Il pilota cinese ricoprirà anche il ruolo di Development Driver della scuderia francese insieme al suo impegno in Formula 2

Appena scartato dalla Ferrari Driver Academy, Guan Yu Zhou ha subito trovato una nuova collocazione all’interno di un vivaio di un team di Formula 1. Il pilota cinese è stato annunciato questa mattina come nuovo membro della Renault Sport Academy, il vivaio della Renault che coltiva giovani promesse dell’automobilismo.

Zhou sarà anche il nuovo Development Driver della Renault, lavorando a stretto contatto con la scuderia di Enstone con tanto lavoro al simulatore e la partecipazione alle riunioni tecniche del team, andando a prendere il posto di Artem Markelov, che con molta probabilità migrerà in Giappone per partecipare alla nuova stagione della SuperFormula. A breve la Renault dovrebbe comunicare il resto del roster della Academy, dove non sarà confermato Sacha Fenestraz, come dichiarato da lui stesso tempo fa, nonostante l’ottimo podio conquistato nell’ultimo GP di Macao.

Guan Yu Zhou nel 2019 sarà impegnato anche in Formula 2, campionato nel quale farà il suo esordio assoluto con il neonato team UNI-Virtuosi affiancando il nostro Luca Ghiotto, dopo tre stagioni disputate in Formula 3 European Championship nelle quali però non ha ottenuto risultati sfavillanti, salvo le due vittorie ottenute l’anno scorso a Pau e Hockenheim, rendendolo il primo pilota cinese a vincere una gara di un campionato marchiato FIA.

© Guanyu Zhou / Official Twitter Page

Queste le prime dichiarazioni di Guan Yu Zhou da pilota Renault: “È un grande onore entrare a far parte di Renault Sport Racing come membro dell’Academy e del Driver di sviluppo del Team di Formula 1 e non vedo l’ora di iniziare. La Renault ha grandi ambizioni – sia per il team di Formula 1 che per l’Accademia – e questo è ciò che mi motiva. Conosco il significato della Renault in Cina, quindi sono particolarmente orgoglioso di rappresentare sia la Renault, come marchio, sia la Cina nel mondo delle corse. La Formula 2 è il prossimo passo nella mia carriera. Sembra essere un campo competitivo di piloti e ci sarà molto da imparare in un breve lasso di tempo. Ho lavorato duro durante l’inverno e i tre giorni di test di Formula 2 ad Abu Dhabi sono stati di grande beneficio. Non vedo l’ora di attingere l’aiuto e i consigli di Renault in questa stagione perché mirano al successo e ai trofei”.

Il Direttore della Renault Sport Academy Mia Sharizman ha aggiunto: “Siamo entusiasti di rivelare Guanyu come membro di Renault Sport Academy e il driver di sviluppo Formula 1 del team per quest’anno. Guanyu ha dimostrato la sua abilità come pilota eccellente nel campionato europeo di Formula 3 competitivo. Stiamo monitorando Guanyu da un po ‘di tempo e siamo molto felici di firmarlo sul giovane programma pilota. A Guanyu, abbiamo un individuo talentuoso e operoso e mireremo a svilupparlo ulteriormente in questa stagione nel campionato di Formula 2”.

Immagine in evidenza: © Guanyu Zhou / Official Twitter Page



Non ci sono commenti