Hamilton: “Orgoglioso di far parte di questo team” – Bottas: “Gara persa allo start”
12 Maggio 2019 - 21:35
|
GP Spagna
Le dichiarazioni dei piloti Mercedes al termine di un GP di Spagna dominato




Quinto appuntamento stagionale, quinta doppietta consecutiva per la Mercedes. Anche in Spagna gara dominata dal primo all’ultimo giro. Questa volta è Lewis Hamilton a piazzarsi davanti al compagno Valtteri Bottas grazie ad uno scatto migliore allo spegnimento dei semafori.

Il britannico ha commentato in questo modo la sua terza vittoria in questo 2019: “Sono orgoglioso di far parte di questo team, ogni weekend tutti danno il massimo contributo possibile, dalla fabbrica agli uomini in pista. Abbiamo portato molti aggiornamenti per questa gara che hanno funzionato benissimo, e questo è tutto merito della squadra, che ringrazio”. Un piccolo commento sulla partenza: “Il mio stacco è stato molto buono, io e Bottas eravamo molto vicini in curva 1 e credo ci fosse una Ferrari all’esterno. È stata una grande battaglia ed un momento decisivo, da lì in poi ho mantenuto la concentrazione al massimo in ogni giro per allungare”. Lewis conclude con una dedica speciale ad un bambino, Harry, a cui è stato diagnosticato un cancro nello scorso agosto: “Voglio dedicare questa vittoria ad Harry, mi ha mandato un messaggio davvero toccante questa mattina e mi ha motivato molto”.

Dall’altro lato del box c’è un Bottas sorridente ma leggermente imbronciato, consapevole di aver sprecato un’occasione importante per allungare in classifica: “Ho avuto un problema con la frizione in partenza, questo mi ha causato un po’ di pattinamento che mi ha fatto perdere la posizione su Lewis. Cercheremo di capire la causa del problema per far si che non succeda di nuovo”. “Non è stata la miglior giornata per me – continua il finnisco – ma le cose vanno in questo modo a volte. Faccio i complimenti Lewis, oggi aveva un ottimo passo”. Valtteri guarda già al prossimo appuntamento: “Monaco è un tracciato unico, è difficile dire quale sarà la macchina migliore lì, tuttavia ho fiducia nel team che sta lavorando ad un livello altissimo”.

Immagine in evidenza: © Mercedes AMG - F1 / Official Twitter



Non ci sono commenti