Hamilton al comando nelle FP1, ma Vettel e Leclerc sono a 38 e 74 millesimi
15 Marzo 2019 - 4:07
|




Lewis Hamilton è stato il pilota più veloce della prima sessione di prove libere della stagione 2019 di Formula 1. Il pilota inglese della Mercedes in quel di Melbourne ha chiuso le FP1 in 1:23.599, staccando di 38 millesimi Vettel e di 74 Leclerc. Ferrari dunque subito a braccare il campione del mondo in carica, in una sessione che ha visto Verstappen quarto a un decimo da Hamilton, seguito da Bottas e Raikkonen, ottimo sesto con l’Alfa Romeo. Kvyat, Gasly, Magnussen e Hulkenberg chiudono la top ten. Disastro Williams, con Kubica e Russell a 4.3 e 5.1 di distacco dalla vetta.

Come sempre i primi 90 minuti della stagione dicono poco o nulla, specialmente in una pista in continua evoluzione come quella di Melbourne, ma una prima indicazione sulle forze in pista l’abbiamo già avuta, con Mercedes e Ferrari molto vicine nelle prestazioni, e soprattutto un Leclerc già lì a dar fastidio ai campioni del mondo. Non molto da segnalare, se non un problema che ha tenuto Hulkenberg ai box per quasi tutta la sessione e per il primo incidente della stagione di Albon, che dopo la prima chicane ha perso il controllo della sua Toro Rosso andando al muro prima col posteriore e poi con l’ala anteriore, lasciandola lungo la pista. Saranno interessanti i tempi sul giro nelle FP2 che scatteranno alle 6 italiane, ma soprattutto le simulazioni di passo gara.

Immagine in evidenza: © Mercedes AMG/Official Twitter Page



Non ci sono commenti