Hamilton: “Doppietta davvero speciale. Non so se siamo superiori alla Ferrari”
Il pilota inglese è soddisfatto per il secondo centro stagionale nel giro della millesima gara della Formula 1




GP Cina
14 Aprile 2019 - 12:38

SHANGHAI – Lewis Hamilton non è ancora riuscito a mettere insieme un weekend perfetto in termini di prestazione pura e costanza nel mantenimento di un passo veloce, e proprio per questa ragione i risultati che ha ottenuto nelle prime tre gare del campionato assumono maggior valore.

Dopo il secondo posto di Melbourne e la vittoria in Bahrain, il pilota della Mercedes si è aggiudicato anche il GP della Cina. Decisiva ai fini del secondo successo stagionale la partenza, con Hamilton che è stato in grado di scattare come una lepre a differenza del compagno di squadra Bottas, in un remake al contrario di quanto avvenuto un mese fa nel GP d’Australia.

 

Mercedes AMG F1/Official Twitter

 

“Non è stato il più semplice dei weekend per me, ma questo è un risultato fantastico per tutto il team – ha detto alla fine della corsa di Shanghai il cinque volte campione del mondo – E’ stato davvero speciale centrare una doppietta nel giorno della millesima gara della storia della Formula 1. La chiave di tutto è stata la partenza. E’ stato in quel momento che sono riuscito a fare la differenza; il resto è storia. Bottas è stato molto veloce per tutto il weekend, ma la partenza è stata decisiva. Devo ringraziare tutta la squadra, che ha lavorato duramente per portarci fin qui. Siamo arrivati qui senza avere una consapevolezza ben precisa sul nostro reale valore e su come eravamo messi nel confronto con la Ferrari. Nell’ultima gara loro erano molto veloci, e non hanno vinto solo per la mancanza d’affidabilità. Nella prima gara non ho capito cosa abbiano combinato. Comunque finora abbiamo fatto tre doppiette, e questo evidenzia la bontà del nostro lavoro. Abbiamo lavorato in modo quasi perfetto, riducendo al minimo gli errori”.

Immagine in evidenza: ©Mercedes AMG F1/Official Twitter

Non ci sono commenti