Hamilton: “La Ferrari è l’unico team che potrebbe interessarmi oltre alla Mercedes”
Il pilota inglese pensa che la scuderia di Maranello e la Mercedes siano le uniche squadre per lui appetibili




13 agosto 2017 - 11:38

Lewis Hamilton non vede grandi scenari di mercato nel suo futuro. Il tre volte campione del mondo, che è legato contrattualmente alla Mercedes fino al termine del mondiale di Formula 1 2018, ha recentemente affermato di non avere alcuna intenzione di cambiare squadra, dato che si trova molto bene con la scuderia tedesca.

Tuttavia, nel corso di un’intervista con la stampa inglese, Hamilton ha ammesso che la Ferrari non sarebbe di certo un’alternativa a lui sgradita. Il pilota inglese ha però spiegato che, blasone della scuderia di Maranello a parte, pensa solo alla Mercedes.

 

 

“Non c’è nessun team a parte la Mercedes al quale potrei essere interessato, fatta eccezione per la Ferrari – ha spiegato Hamilton – Io però per il momento mi trovo bene in Mercedes. Voglio bene alla gente che lavora qui, al personale che mi supporta e tengo tantissimo a tutto ciò che questa azienda rappresenta nel mondo. Sono felicissimo di stare dove sono. Quando ho firmato per questa squadra, non avrei mai immaginato che le cose sarebbero andate così bene; risultati a parte, è proprio l’ambiente interno al team che è salutare. Non avrei potuto sognare ambiente migliore, e sono pressoché certo che in nessuna squadra ci sia l’armonia che regna all’interno della nostra squadra”.

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: