Hamilton spera che la Red Bull si unisca alla lotta per il titolo nel 2019
"Avranno un nuovo motore. Spero che possa inserirsi nella battaglia in ogni weekend"




19 Gennaio 2019 - 19:49

Il mondiale di Formula 1 2019 deve ancora iniziare, ma l’auspicio di tutti gli appassionati è che i valori di forza fra le squadre possano assottigliarsi, così da avere delle gare molto combattute e una lotta fino all’ultima curva dell’ultima gara per i titoli piloti e costruttori.

Anche Lewis Hamilton spera che ci siano tanti contendenti nella rincorsa ai titoli piloti e costruttori, e ha espresso pubblicamente l’auspicio di vedere una Red Bull in grado di giocarsela ad armi pari con Mercedes e Ferrari.

Mi immagino che la sfida sarà fra me e Vettel, il mio principale rivale, con Bottas al mio fianco – ha detto il cinque volte campione del mondo – Ma magari anche la Red Bull… In fondo ha una grande macchina, e alla fine dell’anno la squadra era forte. Quest’anno ha un nuovo motore. Spero possa competere con noi, perché sarebbe epico se la Red Bull potesse iniziare a lottare weekend dopo weekend contro di noi. Ovviamente la Red Bull deve migliorare l’affidabilità, il grande punto debole dell’ultima stagione“.

Immagine in evidenza: ©Red Bull Racing/Official Facebook - Getty Images

Non ci sono commenti