Honda assicura che ci sarà parità di trattamento fra Red Bull e Toro Rosso
11 Febbraio 2019 - 20:10
|
Il costruttore giapponese fornirà lo stesso prodotto a entrambe le squadre, senza fare preferenze. Tanabe: "E' la scelta più logica"




Non ci saranno differenze fra la power unit che verrà usata nel corso del mondiale 2019 dalla Red Bull e quella in dotazione alla Toro Rosso. Entrambi i team di proprietà del colosso nel settore delle bevande energetiche avranno lo stesso prodotto, e sarà garantita loro dalla Honda una totale parità di trattamento anche per quanto concerne l’introduzione degli aggiornamenti a stagione in corso.

Nella giornata in cui è stata ufficialmente rivelata al pubblico la livrea della nuova vettura prodotta dalla Toro Rosso, la STR14, la Honda ha voluto garantire alla scuderia di Faenza che non dovrà avere timore di partire svantaggiata rispetto al team principale, e avrà sempre una power unit di pari livello.

Scuderia Toro Rosso/Official Twitter

Tanabe, direttore tecnico della Honda, ha spiegato: “Ci sarà parità di trattamento. E’ la scelta più logica e quella che Honda ritiene essere la più corretta,  per non parlare del fatto che le regole chiedono di fornire lo stesso prodotto ai propri clienti. Ma non si tratta solo di dare ai due team lo stesso hardware, bensì saranno tenuti nella medesima considerazione in termini di allocazione delle risorse per lo sviluppo. Questa è la miglior procedura, visto che le due squadre fanno parte della stessa famiglia e possiamo lavorare con la Red Bull Technology“.

Immagine in evidenza: ©Scuderia Toro Rosso/Official Twitter



Non ci sono commenti