HWA sta pensando a Vandoorne per il secondo sedile in Formula E
Il belga è in lizza per l'approdo in Formula E con il team tedesco dopo il rifiuto di Wehrlein




10 ottobre 2018 - 22:54

La HWA AG lunedì ha presentato la nuova monoposto con la quale si appresta a debuttare in Formula E nella Season 5, annunciando anche Gary Paffett come uno dei due piloti che verranno schierati dalla scuderia tedesca. Con il secondo sedile ancora vacante, tutti gli indizi portavano all’arrivo di Pascal Wehrlein in HWA, ma la sua separazione dalla Mercedes ha stravolto i piani della casa tedesca.

Wehrlein ha rifiutato l’offerta della HWA per il prossimo campionato di Formula E perchè speranzoso di un possibile ritorno in Formula 1 con la Toro Rosso, possibilità che la Mercedes non poteva permettergli. In questo modo HWA è alla ricerca di un nuovo nome per il secondo sedile disponibile, e inizia a farsi valere l’ipotesi di Stoffel Vandoorne, che cerca un posto per la prossima stagione dopo la conclusione della sua esperienza in McLaren al termine di quest’anno.

Questo però non esclude un approdo di Wehrlein in Formula E, visto che subito dopo la rescissione del suo accordo con la Mercedes il tedesco ha effettuato un test privato con la Mahindra sul circuito spagnolo di Calafat, e visto che il team indiano non ha ancora sciolto le riserve sulla line up della prossima stagione, il tedesco ex campione DTM potrebbe essere una buona soluzione di ripiego.

Non ci sono commenti