Il Gran Premio del Messico raggiunge l’accordo con Liberty Media e resta in Formula 1
08 Agosto 2019 - 18:49
|




Il calendario 2020 di Formula 1 potrebbe essere il più lungo della storia. Il mondiale del 70° anniversario avrà quindi ben 21 Gran Premi, con la Spagna vicina alla riconferma. Con l’annuncio del ritorno dell’Olanda dopo 35 anni e della new-entry Hanoi, in Vietnam, il circus ora può contare anche sul rinnovo del Messico. Da mesi si vociferava il suo possibile abbandono, ma oggi giunge l’ufficialità che la Formula 1 continuerà a correre anche in Centro America.

Votata come gara più spettacolare dell’anno nelle ultime tre stagioni, quella di Città del Messico avrà un posto in calendario per altre tre stagioni. La massima categoria dell’automobilismo, infatti, correrà nella capitale messicana fino al 2022.

Per raggiungere l’accordo con Liberty Media è stato necessario un importante investimento da parte di Città del Messico. Per onorare l’impegno del governo della città, dal prossimo anno la gara sarà rinominata Gran Premio di Città del Messico.

Immagine in evidenza: © Mexico Grand Prix Official Twitter Profile



Non ci sono commenti