Incredibile ma vero: Massa torna in corsa per il sedile in Williams!
Il brasiliano potrebbe rinunciare nuovamente al ritiro per continuare a correre in Formula 1




07 dicembre 2017 - 14:43

L’ultimo posto disponibile sulla griglia di partenza della Formula 1 2018 è quello della Williams. La scuderia di Grove, infatti, non ha ancora sciolto i suoi dubbi su chi dovrà affiancare Lance Stroll al volante della seconda monoposto nel 2018, anche se i tempi cominciano ad essere sempre più ristretti.

Sono tanti i profili dei piloti analizzati in queste ultime settimane da Paddy Lowe e dall’amministratore delegato Mike O’Driscoll, dal terzo pilota Paul Di Resta al tedesco del Mercedes Junior Programme Pascal Wehrlein al russo ex Toro Rosso Daniil Kvyat, ma i due candidati principali sono Robert Kubica (che rientrerebbe nel Circus iridato dopo sette anni di inattività) e Sergey Sirotkin, che ha impressionato la squadra nei test di fine anno ad Abu Dhabi.

Il 33enne polacco resta senza dubbio l’alternativa preferita dal punto di vista tecnico e lo ha dimostrato in maniera convincente anche nella due giorni di Yas Marina con le nuove mescole Pirelli 2018, ma il giovane pilota russo può contare su un importante dote economica, che garantirebbe alla Williams un’entrata di 15 milioni di euro in due anni.

Le ultime indiscrezioni circolate tra gli addetti ai lavori, però, vedono l’incredibile e rocambolesco ritorno in corsa di Felipe Massa per continuare a gareggiare un altro anno alla corte di sir Frank. Pare, infatti, che il manager del brasiliano Nicolas Todt avrebbe sondato il terreno per capire effettivamente le possibilità che ci sarebbero per un paradossale e ripetuto cambio di programmi per Felipe, che al momento dell’annuncio del suo ritiro aveva dichiarato: “Questa volta non torno indietro sui miei passi”. Che sarà un déjà vu di fine 2016? Lo scopriremo molto presto.

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: