Intervento alla clavicola riuscito per Dani Pedrosa
Il nuovo tester KTM è stato operato alla clavicola destra mediante l'impiego di ben 40 milioni di cellule staminali




08 Febbraio 2019 - 20:50

Un febbraio non certo da ricordare per Dani Pedrosa, che avrebbe potuto prendere finalmente contatto con la nuova KTM RC16 2019, e che invece l’ha costretto in un tour poco emozionante tra casa e ospedale. Perlomeno, nella giornata di oggi, qualcosa si è risolto. Infatti Dani è stato sottoposto ad intervento chirurgico, volto a stabilizzare la frattura per poi “ricostruirla”, mediante l’utilizzo di ben 40 milioni di cellule staminali.

L’operazione, a cura dei dottori Soler e Orozco, prevederà un tempo di recupero di circa 3 mesi. In un comunicato diramato sui canali social, Dani si è comunque mostrato ottimista: “Per il momento, la mia mente è concentrata nel superare questa situazione, per poi continuare a lavorare allo sviluppo della KTM. Ho molto da rimpiangere, non ho avuto la possibilità di partecipare ai test pre-campionato in Malesia, ma ho e sto seguendo da vicino il lavoro di KTM. Spero di essere presto con loro in pista“.

Immagine in evidenza: © Dani Pedrosa / Facebook Page

Non ci sono commenti