Irvine bastona Vettel: “E’ enormemente sopravvalutato. Hamilton ha molto più talento”
23 Gennaio 2019 - 21:21
|
Il nordirlandese critica il pilota della Ferrari: "E' forte quando è davanti e non ha nessuno contro cui correre. Quando è in lotta con qualcuno, quasi sempre finisce per sbattergli contro"




Eddie Irvine non ha mai nascosto di non adorare Sebastian Vettel. L’ex pilota della Ferrari ha sempre riconosciuto al tedesco di essere un bravo ragazzo e di avere talento, ma in passato aveva già detto pubblicamente di detestare la sua propensione a lamentarsi via radio quando qualcosa non è di suo gradimento, tanto da arrivare a definirlo “un bimbo viziato” nell’aprile 2017 durante una chat con Motorsport-Total.com.

In una recente intervista con la BBC, il vice campione del mondo 1999 ha parlato di Formula 1 a 360 gradi, riflettendo sul passato della categoria regina dell’automobilismo e sulle prospettive future del Circus. Ma Irvine si è soffermato anche sul presente di questo sport, e ha approfittato dell’occasione per elogiare Hamilton, campione del mondo in carica e secondo pilota più vincente di sempre. L’ex pilota della Jaguar ha inoltre criticato Vettel, da lui ritenuto eccessivamente sopravvalutato.

F1/Official Twitter

Penso che Hamilton sia di un livello completamente diverso rispetto agli altri piloti in Formula 1 – ha dichiarato Irvine – Non è al livello di Schumacher, e non penso nemmeno che ci si avvicini, anche se sta collezionando tante vittorie. Ha la macchina migliore, ci sono più gare in una stagione rispetto al passato, e la competizione è alquanto discutibile. Penso che Vettel sia forte quando sta davanti e non ha nessuno contro cui correre. Quando vedi Hamilton correre, capisci che è concentrato totalmente sulla corsa ed è veramente focalizzato su come superare il pilota che gli sta davanti. Quando Vettel corre contro qualcuno, è concentrato più sull’altro pilota che su dove sta andando, e inevitabilmente finisce per sbattere contro l’avversario. Una cosa che succede quasi sempre quando si trova in lotta con qualcuno. Penso che Vettel sia un buon pilota, ma non ce lo vedo come quattro volte campione del mondo. Ritengo che sia enormemente sopravvalutato, sa correre in un modo solo, e Hamilton ha molto più talento.

Immagine in evidenza: ©Scuderia Ferrari/Official Facebook



Non ci sono commenti