Jonathan Rea centra l’undicesima vittoria consecutiva a Losail in Gara1
26 Ottobre 2018 - 18:59
|
Il campione del mondo fa sua la penultima gara stagionale battendo Sykes.

Jonathan Rea è sempre più inarrestabile e ancora una volta ha dettato andando a vincere Gara1 dell’ultimo round della stagione Superbike in Qatar, centrando l’undicesima vittoria consecutiva.

Rea conquista la testa della corsa alla partenza riuscendo ad avere la meglio del suo compagno di squadra Tom Sykes, autore della pole position, portandosi al comando alla prima curva per poi controllare la gara per l’intera durata con la sensazione di non sforzarsi neanche tanto. La doppietta Kawasaki è completata da Tom Sykes che con il secondo posto di Gara1 torna sul podio che gli mancava da Gara1 a Magny-Cours.

Dietro i due piloti della Kawasaki Alex Lowes ed Eugene Laverty hanno dato vita ad un bellissimo duello per il terzo posto, che ha visto il pilota della Yamaha avere la meglio solamente all’ultimo giro con un bellissimo sorpasso nella parte finale del circuito, Laverty ha provato poi a farsi vedere all’ultima curva ma l’anteriore della sua Aprilia si è chiuso e il pilota irlandese si è esibito in un salvataggio spettacolare per ottenere poi la quarta posizione finale, che gli permetterà di partire in pole position nella gara di domani. Quinto posto per Marco Melandri che con la sua Ducati riesce a chiudere nei primi cinque. Sesto posto per un ottimo Loris Baz che negli ultimi giri riesce ad avere la meglio di Michael Van Der Mark e Chaz Davies, con questi due piloti che hanno concluso rispettivamente in settima e ottava posizione. A completare la Top-10 ci sono Jake Gagne, nono con l’unica Honda superstite dopo la caduta di Leon Camier, e Toprak Razgatlioglu, decimo e il migliore tra i team indipendenti.



Non ci sono commenti