Il Kiefer Racing cambia proprietà e moto: si passa alla KTM
03 Novembre 2017 - 9:35
|
Il team svizzero lascia la Suter e passa alla moto austriaca dopo il cambio di proprietà

Il Kiefer Racing cambia proprietà in vista della prossima stagione di Moto2. La morte di Stefan Kiefer, trovato in hotel senza vita venerdì notte durante la tappa malese del Motomondiale, ha segnato la fine dell’esperienza dei fratelli Kiefer, con Jochen che ha deciso di vendere il team a una cordata capitanata da David Pickworth, uomo d’affari inglese ed ex pilota Superbike nel 1988.

Pickworth ha deciso di confermare entrambi i piloti in vista del 2018, Dominique Aegerter e Tarran MacKenzie, così come lo staff che lavorerà al progetto. Cambierà, invece, la moto: in questo modo si passerà dall’attuale Suter alla KTM, che oltre alla sua scuderia ufficiale fornirà le moto anche al team Garage Plus Interwetten.

 

Foto: © Bonora Agency



Non ci sono commenti