Il Kiefer Racing punterà solo su Aegerter nel 2018
La scuderia svizzera si affiderà solo al centauro elvetico nella prossima stagione di Moto2




13 gennaio 2018 - 1:17

Il Kiefer Racing ha sciolto i dubbi relativi alla questione piloti per il 2018. Dopo il cambio di moto, con il passaggio dalla Suter (che fornirà il Forward Racing Team, ndr) alla KTM, la scuderia elvetica ha visto saltare l’accordo con la nuova proprietà e ha dovuto necessariamente rinunciare a uno dei due piloti per la prossima stagione.

Per questo motivo si è deciso di puntare esclusivamente sul pilota di casa propria Dominique Aegerter scaricando così Sandro Cortese, che era stato ingaggiato sul finire della scorsa stagione per rimpiazzare Tarran Mackenzie.

Il Kiefer Racing cambia proprietà e moto: si passa alla KTM

“Prima di tutto vorremmo esprimere il nostro apprezzamento per la grande vicinanza dimostrataci dopo la morte di Stefan – ha affermato Jochen KieferIl 2018 non è tuttavia iniziato nel migliore dei modi. L’accordo quasi completato a fine 2017 con David Pickworth, che come era ben noto voleva comprare la squadra, non è andato in porto per la manca di alcune garanzie bancarie. Per questo motivo siamo stati costretti a rinunciare a una delle due moto e, di conseguenza, anche a uno dei due piloti, nella specie Sandro Cortese. Siamo molto dispiaciuti per questo, abbiamo lavorato con Sandro già nel 2015, stabilendo un ottimo rapporto personale e professionale, ma al momento non possiamo fare altro che augurargli ogni bene nella sua futura carriera”.

 

Foto: © Bonora Agency

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: