La Charouz Racing System diventa lo Junior Team della Sauber e svela i propri piloti
Otto piloti sono stati annunciati dal nuovo Sauber Junior Team per i campionati di Formula 2, Formula 3 e Formula 4




19 Febbraio 2019 - 12:46

Il nome Sauber non scompare del tutto nel mondo del motorsport. Dallo scorso Novembre la Sauber Motorsport diventa lo Junior Team della neonata Alfa Romeo Racing di Formula 1, e si appoggerà alla struttura della Charouz Racing System per sviluppare la crescita di alcuni giovani piloti nei campionati di Formula 2, Formula 3 e Formula 4.

Oggi sono stati annunciati gli otto piloti del Sauber Junior Team impegnati nei campionati appena citati. In Formula 2 ci saranno il pilota inglese della Ferrari Driver Academy Callum Ilott, e l’americano Juan Manuel Correa, entrambi debuttanti in Formula 2 e che hanno già avuto l’occasione di lavorare con la Charouz nei test post-stagionali ad Abu Dhabi lo scorso Dicembre.

In Formula 3 la scuderia con base a Hinwil punta su nomi molto interessanti come il 19enne svizzero Fabio Scherer, visto l’anno scorso in Formula 3 European Championship, il 19enne tedesco Lirim Zendeli, campione dell’ultima Formula 4 tedesca, e Raoul Hyman, 22enne sudafricano campione dell’ultima Formula 3 Asiatica visto anche in GP3 Series nel 2017.

Il Sauber Junior Team sarà impegnato anche nei campionati di Formula 4 italiana e ADAC tedesca con Alessandro Ghiretti, 17enne francese campione della Formula 4 sudasiatica 2018, Theo Pourchaire, 15enne francese vincitore dell’ultimo campionato junior di Formula 4 francese, e Roman Stanek, 14enne ceco all’esordio in monoposto dopo un’ottima carriera a livello giovanile nei kart. Un quarto pilota verrà annunciato a breve, che però correrà sotto i colori dell’US Racing di Ralf Schumacher e Gerhard Ungar.

Queste le dichiarazioni rilasciate dal Team Principal dell’Alfa Romeo Racing Frederic Vasseur: Il Sauber Junior Team si sta dirigendo verso la stagione 2019 con una formazione di rilievo nelle categorie monoposto FIA – F2, F3 e F4. Il nostro progetto è stato lanciato con l’obiettivo di trasmettere la nostra esperienza ai giovani piloti e di fornire una piattaforma in cui possano sviluppare con successo le loro capacità e avvicinarsi al loro sogno di correre all’apice del motorsport un giorno. Attendiamo con impazienza la nostra collaborazione e seguiremo da vicino i progressi di questi giovani talenti”.

A ciò si sono aggiunte le parole del proprietario del team Charouz, Antonin Charouz“È chiaro che il programma Sauber Junior Team di Charouz offre un’opportunità unica per i giovani piloti e penso che abbiamo messo insieme una formazione estremamente talentuosa e determinata per il 2019. Questo è l’inizio di un nuovo entusiasmante capitolo nella storia del nostro team e non vediamo l’ora di costruire la nostra recente gara e il modulo vincente nelle categorie F2 e F4, oltre a mostrare o punti di forza in F3, come parte di la nostra partnership con la Sauber Motorsport”.

Immagine in evidenza: © Alfa Romeo Racing / Official Twitter Page

Non ci sono commenti