La Formula 1 continuerà a correre a Silverstone per i prossimi cinque anni
10 Luglio 2019 - 15:55
|
GP Gran Bretagna
L'accordo per il rinnovo del contratto è stato ufficializzato oggi pomeriggio




Nella settimana che porta al Gran Premio di Gran Bretagna, arriva una notizia che sicuramente renderà felici i tifosi inglesi: la Formula 1 rimarrà a Silverstone anche nei prossimi cinque anni, dopo l’estensione contrattuale tra le due parti ufficializzata quest’oggi che prolunga l’accordo fino al 2024.

Il circuito di Silverstone è una pietra miliare della storia della Formula 1, avendo ospitato il primo storico Gran Premio nel 1950 vinto da Nino Farina, e ancora oggi ha molta importanza visto che 7 delle 10 squadre presenti nel campionato hanno la loro sede operativa proprio nei pressi dell’autodromo.

Il Gran Premio di Gran Bretagna è da sempre presente nel calendario di Formula 1, e la conferma di questa tradizione è accolta con entusiasmo da Chase Carey, Chairman e CEO di Liberty Media e F1: “Siamo davvero lieti di confermare che il Gran Premio di Gran Bretagna rimarrà nel calendario del Campionato mondiale di Formula 1 FIA per almeno i prossimi cinque anni, con l’evento che resterà nella sua sede di vecchia data, il circuito di Silverstone. Abbiamo sempre detto che, se vogliamo avere un futuro a lungo termine, il nostro sport deve preservare le sue sedi storiche e Silverstone e la Gran Bretagna rappresentano la culla di questo sport, il suo punto di partenza nel 1950. Oggi la Formula 1 è un sport globale, che si tiene in cinque continenti, guardato da un pubblico di oltre 500 milioni di fan in tutto il mondo e il nostro obiettivo è quello di far crescere questo numero portando lo sport che amiamo in nuovi paesi, pur mantenendo le sue radici: Silverstone e il Gran Premio di Gran Bretagna sono parte integrante di quella visione”.

“Silverstone è uno dei Gran Premi più rappresentativi del calendario di F1 e con un patrimonio così ricco sarebbe stato disastroso per lo sport e i fan se non fossimo riusciti a trovare un modo per andare avanti”, ha dichiarato John Grant, presidente del BRDC. “Il 2020 sarà il 70 ° anniversario del primo round del Campionato del Mondo che si è tenuto a Silverstone il 13 maggio 1950 e renderà l’evento del prossimo anno ancora più speciale. Questa è una grande notizia per BRDC, Silverstone e Formula 1, e per i milioni di appassionati di corse automobilistiche britanniche”.

Immagine in evidenza: © www.formula1.com



Non ci sono commenti