La Formula 3 europea cambia nome e diventa Formula European Masters
04 Dicembre 2018 - 13:03
|
Scelto il nome per la categoria di supporto del DTM che verrà usato dal 2019




La Formula 3 European Championship non sparirà nel nulla, e nel 2019 si presenterà nuovamente al via come campionato di supporto del DTM, ma tutto ciò avverrà con una nuova denominazione. Il campionato si chiamerà Formula European Masters, questo è dovuto al fatto che Liberty Media ha preso il nome di Formula 3 per il nuovo campionato internazionale che nasce dalla fusione della vecchia Formula 3 European Championship con la GP3 Series, per formare il nuovo albero insieme a Formula 2 e Formula 1.

La Formula European Masters continerà ad usare le vetture viste quest’anno in pista nella Formula 3 europea, le ottime Dallara F317, spinte dai motori che erano marchiati Mercedes o Volkswagen. Le due case tedesche non saranno più coinvolte, lasciando l’iniziativa ai rispettivi preparatori HWA e Spiess, ma in pista cambierà poco. Il calendario seguirà le orme esatte del calendario DTM, che prevede 9 appuntamenti spalmati tra Maggio e Ottobre, con il seguente programma:

5 maggio – Hockenheim
19 maggio – Zolder
9 giugno – Misano
7 luglio – Norisring
21 luglio – Assen
11 agosto – Brands Hatch
25 agosto – Lausitzring
15 settembre – Nurburgring
6 ottobre – Hockenheim

“Le monoposto F3 sono estremamente sofisticate, ben progettate e sicure”, ha dichiarato il CEO di Formel 3 Vermarktungs, Walter Mertes. “Sia i regolamenti tecnici che quelli sportivi hanno dimostrato il loro valore per anni. La nostra serie premium sulla piattaforma DTM altamente professionale offre le perfette condizioni dei piloti e la possibilità di dimostrare le loro capacità davanti agli occhi dei responsabili di marchi prestigiosi come Aston Martin, Audi e BMW. Inoltre, la Formula European Masters beneficia anche a livello nazionale e internazionale del marketing professionale e dei migliori partner TV”.

Da capire chi ci sarà al via, ma molti indizi fanno presagire all’arrivo di Motopark e Van Amersfoort Racing, scuderie protagoniste nella vecchia Formula 3 European Championship e che non hanno ricevuto l’accesso alla nuova FIA Formula 3. In tal caso, le due scuderie manterranno la loro partenership motoristica anche se con nomi diversi citati in precedenza, ovvero Motopark con il nome Speiss e VAR con HWA.

Immagine in evidenza: © fiaf3europe.com



Non ci sono commenti