Marquez impatta il record della pista: pole stratosferica davanti a Quartararo e Vinales!
06 Luglio 2019 - 15:23
|
GP Germania
Clamorosa pole position di Marc Marquez al Sachsenring, prima fila per Quartararo e Vinales; Rossi undicesimo, Dovizioso fuori in Q1 per 3 millesimi




Sempre e solo Marc Marquez. Il Sachsenring è il suo feudo: decima pole consecutiva, questa volta con record della pista in 1’20″195. In una parola: imbattibile.

A completare la prima fila due Yamaha: Fabio Quartararo si conferma un animale da qualifica, fermandosi però a due decimi dal Cabroncito ma riuscendo a tenere dietro la Yamaha ufficiale di Maverick Vinales, che anche in questo weekend sembra in ottima forma. Brutta qualifica per Valentino Rossi, solo undicesimo dopo una caduta nel Q1, ed Andrea Dovizioso, fuori proprio nella prima manche per soli 3 millesimi.

Da favorito, Marquez è stato in grado di mantenere le aspetative concedendosi 3 tentativi nel Q2 e firmando il record della pista con gomma dura al posteriore, a conferma del fatto che questa mescola funziona egregiamente sul circuito tedesco e sarà probabilmente utilizzata da molti piloti nella gara di domani. Quartararo e Vinales ci hanno provato, ma lo spagnolo della Honda è stato davvero impressionante soprattutto nel T4, inavvicinabile per tutti. In seconda fila troviamo la Suzuki di Alex Rins, non lontano da Vinales e pronto ad un gara d’attacco, poi un ottimo Jack Miller e Cal Cruthclow su Ducati e Honda clienti.

Capitolo italiani: buon settimo tempo per Franco Morbidelli, mentre è pessima la situazioni in casa Ducati, con Dovizioso fuori nel Q1 (domani partirà tredicesimo) e Petrucci protagonista di una bruttissima caduta (che sembra avere delle conseguenze minime), costretto a partire dodicesimo. Rossi, caduto nel Q1 durante il suo ultimo tentativo, non è riuscito a replicare il tempo che gli aveva permesso di superare questa manche, fermandosi a due decimi dal suo 1’20″9 e pregiudicando la sua gara con una brutta undicesima posizione sulla griglia.: domani sarà costretto alla rimonta perchè guardando i tempi del suo compagno questa Yamaha sembra funzionare.

Di seguito, la griglia di partenza completa del Gran Premio di Germania:

MotoGP / Official Twitter

MotoGP / Official Twitter

MotoGP / Official Twitter

Immagine in evidenza: © Repsol Honda Team / Official Twitter



Non ci sono commenti