Megennis spicca su tutti in gara 1 a Indianapolis. Askew completa la festa dell’Andretti Autosport
12 Maggio 2019 - 12:06
|
Il pilota americano, dopo aver ottenuto la pole position, si è aggiudicato anche la gara. VeeKay sul podio




INDIANAPOLIS – Primo successo in Indy Lights per Robert Megennis. Dopo aver brillantemente conquistato la pole position nelle qualifiche che determinavano la griglia di partenza di gara 1, il pilota classe 2000 ha ottenuto anche la sua prima vittoria nella categoria. Il portacolori dell’Andretti Autosport ha comandato la corsa quasi nella sua interezza, anche se ha dovuto sudare per qualche giro per avere la meglio sul compagno di squadra Askew.

Askew era infatti riuscito a portarsi in prima posizione e ha provato a imporre il ritmo alla corsa, ma Megennis si è ripreso la leadership con una manovra decisa in curva 4, e da lì in poi non ha più lasciato il comando. Askew ha cercato di stare vicino al compagno di squadra per provare un nuovo attacco, ma Megennis non gli ha lasciato alcuna possibilità e i due piloti dell’Andretti Autosport hanno tagliato il traguardo con meno di due secondi di differenza.

Buona terza posizione per VeeKay, che in qualifica era riuscito ad avvicinarsi alla pole position e a conquistare il secondo posto, ma in gara non ha potuto arginare la forza del duo di casa Andretti. VeeKay è comunque riuscito a ottenere punti preziosi in prospettiva campionato e a terminare la corsa davanti a Norman, quarto e ancora una volta in ombra rispetto agli altri piloti di Andretti. Quinta piazza per Claman DeMelo, che dopo l’ottimo weekend di St.Petersburg non ha più trovato il passo giusto per lottare per la vittoria. Il canadese almeno ha avuto la meglio nel duello con Malukas, sesto e in grande crisi di gomme nella fase conclusiva di gara 1.

Immagine in evidenza: ©Indy Lights/Official Twitter



Non ci sono commenti