Mercato piloti F1 2019, aggiornamenti in tempo reale
Pian piano i tasselli della griglia di partenza della prossima stagione cominciano a prendere il loro posto. Segui con noi giorno dopo giorno le news del mercato




26 Novembre 2018 - 18:59

La stagione 2018 è entrata nel vivo della sua ultima parte e i tasselli che comporranno il mosaico della griglia di partenza di Formula 1 2019 cominciano pian piano a prendere il loro posto. Seguiamo insieme la situazione di ciascuna delle dieci scuderie iscritte al Mondiale, cercando di mettere in evidenza i nomi più quotati per i sedili ancora da assegnare.

Nella tabella qui in basso sono riportati solo i nomi dei piloti già confermati dai rispettivi team; questa si aggiornerà ogni volta che verrà fatto un annuncio ufficiale.

 

MERCEDES-AMG

Come già più volte sottolineato negli ultimi giorni, la scuderia di Brackley è stata la prima a completare la line-up per la prossima stagione. Lewis Hamilton ha firmato un rinnovo biennale fino al termine del 2020, mentre Valtteri Bottas ha in mano un contratto annuale con opzione per quello successivo.

Mercedes, dopo Hamilton rinnova anche Valtteri Bottas

UFFICIALE: Lewis Hamilton rinnova con la Mercedes per due anni!

RENAULT

La Renault è stata senza dubbio la scuderia più sorprendente in questo incerto mercato piloti 2019, piazzando il colpo Daniel Ricciardo, in arrivo dalla Red Bull. Il pilota australiano ha un accordo biennale con la scuderia di Enstone e affiancherà il confermato Nico Hulkenberg, già da due anni al centro del progetto tecnico portato avanti da Cyril Abiteboul.

Ufficiale | Daniel Ricciardo in Renault dal 2019: “Una delle decisioni più difficili della mia carriera”

FERRARI

Dopo il duello tra Kimi Raikkonen e Charles Leclerc che ha infiammato gli ultimi mesi del mercato piloti, la Ferrari ha deciso di promuovere il pilota monegasco al fianco di Sebastian Vettel a partire dalla stagione 2019. Una bella responsabilità per il pilota di punta della Ferrari Driver Academy, che per la prima volta dalla sua fondazione riesce a portare un suo allievo in prima squadra.

Maurizio Arrivabene svela la durata del contratto di Charles Leclerc

UFFICIALE: Charles Leclerc è un nuovo pilota della Ferrari!

La Ferrari ha deciso: Leclerc sarà l’erede di Raikkonen al volante della Rossa

McLAREN

Line-up completamente rinnovata in casa McLaren in vista della stagione 2019. Dopo l’addio di Fernando Alonso alla Formula 1 e l’appiedamento di Stoffel Vandoorne (che potrebbe anche non finire la stagione 2018), la scuderia di Woking ha ufficializzato l’ingaggio di Carlos Sainz, in arrivo dalla Renault, e dell’esordiente Lando Norris, che seguirà così le orme di Hamilton, Magnussen e dello stesso Vandoorne dopo la gavetta nelle formule minori.

Vandoorne lascerà la McLaren a fine stagione. Lando Norris prenderà il suo posto

La McLaren ufficializza l’ingaggio di Sainz per il 2019

UFFICIALE: Fernando Alonso lascia la F1 a fine stagione!

ASTON MARTIN RED BULL

Dopo l’addio di Daniel Ricciardo e l’approdo in McLaren di Carlos Sainz, la soluzione più ovvia per la Red Bull si è concretizzata: Pierre Gasly affiancherà Max Verstappen a partire dalla stagione 2019. Il 22enne francese approda così a Milton Keynes dopo neanche un anno e mezzo di apprendistato alla Toro Rosso, che lo ha fatto debuttare in Formula 1 al termine del 2017.

Ufficiale | Pierre Gasly sarà il compagno di Verstappen nel 2019 in Red Bull

RACING POINT FORCE INDIA

Dopo l’intervento della cordata di imprenditori guidata da Lawrence Stroll, che ha consentito il salvataggio della scuderia dal baratro finanziario, sembra praticamente scontata la presenza in squadra di Lance Stroll a partire dalla prossima stagione, anche si era inizialmente ipotizzato un suo arrivo in squadra già in questo 2018.

Prove sedile per Stroll con la Force India

Sul secondo sedile è stato confermato, invece, Sergio Perez, che continuerà la sua avventura a Silverstone dopo cinque anni dal suo arrivo nel 2014.

UFFICIALE: Sergio Perez continuerà la sua avventura in Force India nel 2019

Stroll ‘modesto’: “Dispiace per Ocon, ma io merito di più”

HAAS

In casa Haas è arrivata la conferma di Kevin Magnussen e Romain Grosjean per la terza stagione consecutiva. Guenther Steiner punta, dunque, sulla continuità dando fiducia al pilota francese dopo una prima parte di 2018 non certo all’altezza della macchina.

Ufficiale | Grosjean e Magnussen confermati in Haas anche per il 2019

La Haas torna a valutare la riconferma di Grosjean per il 2019

ALFA ROMEO SAUBER

Clamoroso ritorno a Hinwil per Kimi Raikkonen, che non resterà a piedi dopo il mancato rinnovo con la Ferrari. Il pilota finlandese torna nella squadra che lo lanciò nel lontano 2001, firmando un contratto biennale fino al termine del 2020. Iceman ha ancora tanta voglia di correre e questa scelta lo dimostra perfettamente.

Ufficiale | Kimi Raikkonen lascia la Ferrari, sarà un pilota della Sauber

Sciolto anche il nodo sul secondo pilota, con Antonio Giovinazzi che si appresta a disputare la sua prima stagione da titolare in F1 dopo l’esperienza nei primi due GP del 2017. Ruolo da terzo pilota, invece, per Marcus Ericsson.

Ufficiale | Antonio Giovinazzi sull’Alfa Romeo Sauber nel 2019

Giovinazzi finalmente titolare in Formula 1: “Un sogno che si avvera, un onore rappresentare Alfa Romeo”

WILLIAMS

La situazione a Grove sembra una delle più complicate. L’addio dei capitali di Stroll e del title sponsor Martini potrebbero mettere in seria difficoltà il team inglese, ma questo non è bastato a Sirotkin per mantenere il posto in squadra, visto che la Williams ha annunciato l’ingaggio di Robert Kubica come pilota titolare per il 2019. Il polacco affiancherà George Russell, che a sua volta ha vinto la concorrenza di Markelov e Ocon. Una grande occasione per il probabile nuovo campione della Formula 2. A questo punto per il francese attualmente in Force India si chiudono definitivamente le porte per la Formula 1 del 2019. L’unica sua speranza di vederlo in griglia è quella di rescindere con Mercedes e accasarsi in Toro Rosso, ma dopo quello che è successo in Brasile con Verstappen e la tanto acclamata promessa del team anglo/tedesco nei suoi confronti (pilota titolare nel 2020) non sembrano esserci ulteriori dubbi sulla sua permanenza a Brackley.

Martini non rinnova la sponsorizzazione alla Williams

Ufficiale | George Russell sarà un pilota della Williams

Robert Kubica torna in Formula 1: nel 2019 guiderà la Williams, è ufficiale!

TORO ROSSO

Per il primo sedile è stato richiamato Daniil Kvyat dalla Ferrari, dopo l’appiedamento a stagione in corso nel 2017, mentre Alexander Albon è stato ufficializzato dopo aver rescisso con la Nissan Formula E. Si tratta di una coppia di piloti già scartati dal programma Red Bull in passato. Niente da fare quindi per Brendon Hartley, che pur avendo un altro anno di contratto dovrà dire momentaneamente addio alla Formula 1.

UFFICIALE: Kvyat correrà con la Toro Rosso nel 2019

Ufficiale | Alexander Albon è un nuovo pilota della Toro Rosso

Non ci sono commenti