Neuville precede Ogier e le Toyota nello shakedown turco
I due rivali per il titolo fanno capire che sono pronti a darsi battaglia fin dalla prima speciale




Rally Turchia 2018
13 settembre 2018 - 23:07

Thierry Neuville parte subito forte nello shakedown di apertura del Rally di Turchia, che torna così nel calendario mondiale dei Rally dopo otto anni di assenza. Il pilota belga, fresco di rinnovo triennale con la Hyundai, è stato il più rapido mettendosi dietro il suo diretto rivale per il titolo, Sebastien Ogier.

Il campione del mondo in carica ha girato 1,6 secondi più lento di Neuville lungo i 4,70 chilometri del percorso sterrato realizzato vicino al parco assistenza di Asparan, mettendosi dietro le prime due Toyota di Jari-Matti Latvala e Ott Tanak, vincitore delle ultime due tappe in Finlandia e Germania.

Quinto tempo per la seconda Ford Fiesta targata M-Sport di Elfyn Evans, appena un decimo più rapida della terza Yaris pilotata da Esapekka Lappi. Settimo e ottavo crono per le due Citroën C3 di Mads Østberg e Craig Breen, distanti oltre sei secondi dalla prestazione di Neuville, mentre Teemu Suninen (Ford M-Sport) e Hayden Paddon (Hyundai) hanno completato la Top 10.

Non ci sono commenti