Nuova avventura in Mini per Sainz, Peterhansel e Despres




03 Ottobre 2018 - 8:30

Nel Rally Dakar 2019 una nuova sfida vedrà protagonisti Carlos Sainz, Stephane Peterhansel e Cyril Despres. Gli ex portacolori della Peugeot, costruttore dominatore delle ultime tre edizioni della classica del Rally Raid, passeranno sotto l’ala della Mini grazie anche alla partnership con Red Bull.

L’equipaggio più forte degli ultimi anni, che ha visto la doppia affermazione di Peterhansel tra 2016 e 2017 e quella di Sainz nell’edizione di quest’anno, tenterà di allungare la striscia di vittorie a bordo del nuovo buggy della casa inglese, l’X-raid.

Il costruttore britannico tenterà quindi di riportare a casa il successo finale che manca dal 2015 quando a trionfare fu Nasser Al-Attiyah. Per Peterhansel si tratta comunque di un ritorno dato che il 13 volte vincitore ha già preso parte alla Dakar a bordo della All4Racing, portando a casa il primo posto nelle edizioni del 2012 e 2013.

Non ci sono commenti