Nyck De Vries fa sua Gara2 a Barcellona e torna a vincere in Formula 2
12 Maggio 2019 - 12:42
|
Gara perfetta dell'olandese che fa sua la Sprint Race e si mette in gioco per il campionato. Ghiotto chiude secondo in rimonta davanti ad Ilott




Nyck De Vries vince la Sprint Race della Formula 2 a Barcellona in una gara che lo ha visto protagonista sin dal via, quando con un’ottima partenza dalla seconda fila si porta subito in seconda posizione alle spalle di Anthoine Hubert, anche lui autore di una bella partenza dalla seconda fila passando in testa alla corsa. All’inizio dell’ottavo giro però De Vries affonda il colpo e passa Hubert alla prima curva sfruttando bene il DRS, e da lì in poi si è involato verso la prima vittoria stagionale.

Secondo posto per un ottimo Luca Ghiotto, autore anche oggi di una bellissima rimonta dopo una partenza non esaltante che al primo giro lo vede in settima posizione, ma Luca è bravissimo a risalire il gruppo e a portarsi sulla piazza d’onore grazie ad un bellissimo sorpasso alla prima curva all’esterno di Callum Ilott all’ultimo giro, dopo un’incredibile rincorsa lunga tutta la gara. Ilott può comunque sorridere per il suo terzo posto, che gli vale comunque il primo podio in carriera in Formula 2 al termine di una gara solida e con il Sauber Junior Team che dopo il podio di Correa a Baku festeggia anche il primo podio dell’inglese. Più lontano dal podio Guan Yu Zhou che chiude al quarto posto anche lui grazie ad un sorpasso all’ultimo giro in curva 1 ai danni di Hubert, che dopo un’ottimo inizio non è riuscito a rimanere nelle posizioni di vertice e ha chiuso la Sprint Race in quinta posizione. Sesto posto per il leader del campionato Nicholas Latifi, che oggi limita i danni e porta a casa il giro più veloce della gara, che gli consegna due punti supplementari. Chiudono la zona punti Jordan King 7° e Jack Aitken 8°, con quest’ultimo che approfitta della penalità di 5 secondi subita da Mick Schumacher che nel passarlo all’ultimo giro è andato largo alla variante di curva 1-2 e non è rientrato in pista come da regolamento, ovvero passando a sinistra del paletto posto lì fuori: con questa penalità Schumacher passa dall’ottavo al 12° posto finale.

Dopo tre weekend di gare la classifica del campionato vede Latifi al comando con 93 punti e con un ampio margine rispetto ai suoi avversari: alle sue spalle ci sono Ghiotto a 67 punti, De Vries a 63 e Aitken a 62.

Immagine in evidenza: © Nyck De Vries / Official Twitter Page



Non ci sono commenti