Pole comoda per Power in Iowa. Solo Hunter-Reay riesce a contrastare l’armata Penske
08 Luglio 2018 - 8:45
|
Iowa 300
Il pilota australiano è stato il più veloce nelle qualifiche all'Iowa Speedway. Alle sue spalle il compagno di squadra Newgarden

NEWTON – Will Power vuole dimenticare in fretta la delusione cocente patita a Road America, dove si è dovuto ritirare subito a causa di mancanza di potenza al motore già nella fase di partenza. Il pilota australiano nelle qualifiche dell’Iowa Speedway ha letteralmente distrutto tutti i suoi avversari, e ha conquistato per la seconda volta consecutiva e la terza in carriera la pole position dell’Iowa Corn 300.

Il campione IndyCar 2014 è stato l’unico pilota in grado di girare sui 17.6 secondi, riuscendo addirittura a percorrere entrambi i suoi giri su quel tempo di riferimento, migliorandosi nel suo secondo passaggio. La qualifica di spessore di Power è stata sicuramente agevolata dall’ottimo assetto trovato dal team Penske, squadra che ha recitato un ruolo da protagonista in Iowa. I compagni di box di Power si sono infatti piazzati poco dietro di lui: Newgarden ha ottenuto la seconda posizione, mentre Pagenaud si è classificato quarto. In mezzo ai piloti del team Penske si è piazzato Hunter-Reay, primo fra i piloti motorizzati Honda e ancora una volta protagonista dopo il successo di Detroit e il secondo posto di Road America.

 

 

Buona qualifica anche per Rossi, che partirà quinto e proverà in ogni modo a correre all’attacco come nelle precedenti gare su ovale. Sesta posizione per Dixon. Il leader del campionato ha pagato un primo giro non all’altezza, mentre nella seconda tornata si è migliorato e ha stampato un buon 17.8. Settimo Wickens, come al solito il miglior rookie. Il canadese ha preceduto Jones, con la seconda monoposto del Chip Ganassi Racing. Tredicesimo Kanaan, che ha sofferto tremendamente la nuova versione del kit aerodinamico per gli ovali corti. Il brasiliano si è piazzato davanti a Bourdais, anche lui in difficoltà. Penultimo tempo per Chilton, ancora una volta anonimo e davanti al solo Leist, che aveva avuto un incidente nel corso delle prove libere.

L’appuntamento con la Iowa Corn 300 è fissato per le 20.30 ora italiana. La gara sarà trasmessa in diretta su Sky Sport Arena, canale 203 della pay tv.

 

 



Non ci sono commenti