Prima pole position in carriera per Jaume Masia in Argentina
Nelle qualifiche di Termas de Rio Hondo lo spagnolo precede Canet e Arbolino, per un soffio in prima fila davanti a Dalla Porta




GP Argentina
30 Marzo 2019 - 18:04

Jaume Masia conquista la pole position del Gran Premio d’Argentina nella Moto3, al termine di una qualifica molto tirata come da consuetudine nella middle class. Lo spagnolo del Bester Capital Dubai ha fermato il cronometro sull’1:48.775 andando a conquistare la sua prima pole position in carriera.

Masia è stato semplicemente fuori categoria per chiunque, visto che gli altri piloti della Q2 sono tutti vicinissimi tra di loro, a partire da Aron Canet che ha chiuso in seconda posizione staccato di ben tre decimi dal connazionale. Il pilota del Max Racing Team è passato per la Q1, dove anche lì ha ottenuto il secondo tempo, e precede Tony Arbolino di soli 28 millesimi. Tony, in pole position qui l’anno scorso, conquista per un soffio la prima fila visto che Lorenzo Dalla Porta è quarto a soli 6 millesimi dal pilota Snipers.

Anche gli altri italiani si sono resi protagonisti in queste qualifiche a Termas de Rio Hondo, con Niccolò Antonelli e Andrea Migno a completare la seconda fila insieme a Dalla Porta con le loro rispettive quinta e sesta posizione, anche loro staccati da meno di un decimo l’un l’altro. Settimo tempo per Romano Fenati che precede il vincitore della gara in Qatar Katio Toba, ottavo, e Ayumu Sasaki, staccato di 8 millesimi dal suo connazionale giapponese. Raul Fernandez completa la Top-10 con il suo decimo tempo davanti a John McPhee e Marcos Ramirez.

Fuori dalla Q2 i due piloti dello Sky Racing Team, deludenti in questa qualifica con Celestino Vietti e Dennis Foggia che domani partiranno in 21° e 22° posizione, entrambi davanti a Can Oncu. Indietro anche Riccardo Rossi che chiude il gruppo dei piloti italiani in 26° posizione dietro ad Aleix Viu, che qui in Argentina sostituisce l’infortunato Albert Arenas.

 

Immagine in evidenza: © motogp.com

Non ci sono commenti