Il team Rahal è disponibile a riabbracciare Danica Patrick per la Indy 500
19 Ottobre 2017 - 17:00
|
Il pilota del team Rahal: "E' stata una grande parte della nostra famiglia, e sarebbe bellissimo riaverla a Indianapolis"

Danica Patrick sta per perdere il suo sedile allo Stewart-Haas Racing, e il suo futuro in NASCAR è in seria discussione. La trentacinquenne nativa del Wisconsin non ha ancora chiarito nulla in merito al suo futuro nel motorsport, ma negli ultimi giorni ha trovato una sponda amica in Graham Rahal.

Il pilota del Rahal Letterman Lanigan, team della IndyCar, non ha infatti nascosto che sarebbe più che felice se il suo team mettesse in pista Patrick in occasione della 500 Miglia di Indianapolis. Del resto l’americana aveva iniziato la sua avventura nella Toyota Atlantic e in IndyCar proprio col team Rahal.

 

 

“Considero Danica una grande amica della nostra famiglia – ha sostenuto Graham Rahal – Lei è stata una grande parte della nostra storia e del nostro programma diversi anni fa. Sarebbe davvero fantastico se tornasse a correre la Indy 500. Tutto però dipende da lei e dalle sue decisioni. Così come con Alonso, la IndyCar ha sempre accolto con calore i grandi talenti che hanno scelto di correre la Indy 500. Penso però che vada chiesto a Danica che piani abbia per il suo futuro.



Non ci sono commenti