Rai fuori dai giochi per i diritti della Formula 1
06 Gennaio 2018 - 14:10
|
La TV di Stato dovrebbe trasmettere in chiaro solo il Gran Premio d'Italia a Monza. Gare in differita su TV8?

Sembra essere arrivata al capolinea l’esperienza in Formula 1 della Rai. A nulla è servito lo sciopero dei giornalisti della TV di Stato dello scorso 3 gennaio, che hanno obbligato la rete alla trasmissione della partita di Coppa Italia Juventus-Torino senza telecronaca. A viale Mazzini sembrano aver preso, quindi, la decisione definitiva, anche se la certezza non si avrà prima del 15 gennaio.

Giornalisti Rai in sciopero per mancata acquisizione dei diritti di F1 e Mondiali di calcio

In questo modo, i diritti esclusivi della massima serie automobilistica non potranno che essere acquisiti da Sky, che come in Inghilterra dovrebbe lasciare alla Rai esclusivamente la trasmissione in diretta e in chiaro del Gran Premio d’Italia di Monza il prossimo 2 settembre.

Non è altrettanto scontato che la TV satellitare di Rupert Murdoch decida di adottare la stessa politica utilizzata per la MotoGP, che sfrutta il suo canale in chiaro TV8 per la trasmissione di alcune dirette e delle restanti differite degli appuntamenti stagionali del Motomondiale.

 



Non ci sono commenti