Raikkonen avrebbe saputo dell’addio alla Ferrari la mattina prima della gara a Monza
Emergono sempre più dettagli sulla decisione del cavallino di dare il benservito al finlandese a fine anno




14 settembre 2018 - 0:33

È un intenso giovedì quello che precede la prima giornata di prove libere del Gran Premio di Singapore a Marina Bay. Dopo essere stato protagonista assoluto in Conferenza Stampa con il suo solito modo di fare, Kimi Raikkonen ha ammesso di aver saputo della decisione della Ferrari di non rinnovargli il contratto durante il fine settimana del Gran Premio d’Italia a Monza e di aver contattato subito dopo la dirigenza dell’Alfa Romeo Sauber per capire le possibilità di un approdo a Hinwil.

Kimi: “Andare via dalla Ferrari? Non è stata una mia decisione. Me lo hanno comunicato a Monza”

Secondo le ultime indiscrezioni riportate sia da Michael Schmidt su Auto Motor Und Sport sia da Mark Hughes su Motorsport Magazine, Iceman sarebbe stato informato del suo ‘appiedamento’ a fine stagione addirittura la domenica mattina prima della gara che lo vedeva scattare dalla pole position dopo aver infranto il record della pista brianzola durante le qualifiche del giorno prima.

Raikkonen avrebbe avuto un breve incontro informale con il team principal Maurizio Arrivabene, con il neo amministratore delegato Louis Camilleri e con il nuovo presidente John Elkann, arrivato in autodromo proprio domenica mattina per assistere al Gran Premio di casa della Ferrari. Il finlandese, quindi, avrebbe corso una delle gare cruciali della stagione del Cavallino conscio di dover fare i bagagli da Maranello a fine anno, tant’è che molti vedono in questo una delle cause della staccata al limite tirata al compagno di squadra alla prima curva dopo il via.

Leclerc, invece, ha confermato di essere stato contattato telefonicamente da Arrivabene soltanto nel weekend successivo, di pausa tra il Gran Premio d’Italia e quello di Singapore.

Leclerc: “Con una Ferrari così nel 2019 l’obiettivo sarà la conquista del titolo”

Non ci sono commenti