Ritorno al passato nel FIA WEC: nella prossima stagione niente cambio gomme e riforimento in contemporanea
La decisione verrà ratificata al consiglio mondiale della FIA ad inizio dicembre




29 Novembre 2018 - 15:53

Il mondiale endurance tornerà al passato nella prossima superstagione che scatterà a settembre 2019. Per il campionato attuale, si era deciso di cambiare le soste ai box permettendo alle squadre di effettuare il cambio gomme ed il rifornimento contemporaneamente. Fino al 2017 invece, tutti dovevano rabboccare prima di procedere alla sostituzione degli pneumatici e questo permetteva di lottare per la vittoria anche sulle strategie. Molte volte i duelli tra Audi e Porsche vennero vinti dalla casa degli anelli riuscendo a non cambiare le gomme per risparmiare tempo, mentre la regola entrata in vigore quest’anno non ha permesso più di puntare su certe tattiche.

Dal prossimo anno invece tornerà obbligatorio il fatto di dover svolgere queste operazioni in momenti separati, in modo da regalare più spettacolo differenziando le strategie. La commissione FIA dedicata all’endurance ha accettato la proposta fatta ad inizio mese e tra pochi giorni dovrebbe essere approvata nel consiglio mondiale di dicembre. I team hanno approvato questa mossa, dal momento che la rapidità nelle operazioni ai box dei meccanici tornerà ad essere un fattore determinante ed in grado di fornire una maggior competizione anche in queste fasi di gara.

Immagine in evidenza: ©Toyota Racing

Non ci sono commenti