Stipendi in F1: chi ha guadagnato di più nel 2016?
31 Dicembre 2016 - 17:28
|
Ecco la speciale classifica dei salari dei 23 piloti di Formula 1 nell'annata appena conclusa




Qualche giorno fa è stato pubblicato l’elenco ufficiale degli stipendi dei piloti di Formula 1 per quanto riguarda il 2016, che si concluderà proprio oggi.

La prima novità rispetto allo scorso anno la troviamo al vertice di questa speciale classifica, con Lewis Hamilton che si prende prepotentemente la prima posizione, a scapito di Fernando Alonso. Il pilota britannico, infatti, ha guadagnato nel 2016 la bellezza di 32 milioni di euro, sette in più rispetto allo scorso anno, mentre lo spagnolo è fermo a ‘soli’ 30 milioni(cinque in meno rispetto alla passata stagione, anche se non è chiaro il motivo, ndr).

Sebastian Vettel pareggia il conto corrente di Fernando Alonso, passando dai 28 milioni di euro del 2015 ai 30 del 2016.

Quarto posto per Jenson Button è quarto, parecchio distante dai primi tre. Il campione del mondo 2009 ha incassato appena 17 milioni di euro, poco più della metà dello stipendio di Hamilton. Subito dietro troviamo il nuovo campione del mondo Nico Rosberg, con 16 milioni di euro. Il tedesco, con la decisione di ritirarsi dalla Formula 1 dopo aver conquistato il titolo, ha rinunciato a un contratto milionario di 20/25 milioni di euro per le prossime due stagioni, un gruzzoletto niente male.

Dietro Rosberg troviamo Kimi Raikkonen, che ha guadagnato esattamente la metà del campione del mondo 2016 della Mercedes, ovvero otto milioni di euro. Il finlandese, accettando la proposta di rinnovo della Ferrari, ha visto ridursi il suo salario 2015 di ben 10 milioni di euro.

Settimo posto per il pilota della Red Bull Daniel Ricciardo, con 5,5 milioni di euro (+4 milioni rispetto al 2015, ndr), davanti a Felipe Massa (Williams), Sergio Perez e Nico Hulkenberg (Force India) con 4 milioni a testa (nessuna variazione rispetto al 2015 per i tre, ndr).

Subito fuori dalla Top 10 troviamo Valtteri Bottas (Williams) e Romain Grosjean (Haas), con 3 milioni di euro a testa. In particolare, il francese ha guadagnato un milione in più rispetto alla passata stagione, in cui correva per la Lotus.

Max Verstappen si trova solamente al 16° posto della classifica, con 500.000 euro, davanti all’ex compagno di squadra in Toro Rosso Carlos Sainz (€ 350 000) e dietro a Daniil Kvyat (€ 750 000), ma molto probabilmente guadagnerà molto di più dal 2017, in seguito al rinnovo con la Red Bull.

Ovviamente queste informazioni non tengono conto di eventuali entrate esterne, per esempio legate a contratti di sponsorizzazione vari.

Di seguito riportiamo le classifiche complete:

CLASSIFICA STIPENDI PILOTI 2016

1. Lewis Hamilton (Mercedes AMG Petronas) → € 32 000 000
2. Sebastian Vettel (Scuderia Ferrari) → € 30 000 000
= Fernando Alonso (McLaren Honda) → € 30 000 000
4. Jenson Button (McLaren Honda) → € 17 000 000
5. Nico Rosberg (Mercedes AMG Petronas) → € 16 000 000
6. Kimi Raikkonen (Scuderia Ferrari) → € 8 000 000
7. Daniel Ricciardo (Red Bull Racing) → € 5 500 000
8. Felipe Massa (Williams Martini Racing) → € 4 000 000
= Nico Hulkenberg (Sahara Force India) → € 4 000 000
= Sergio Perez (Sahara Force India) → € 4 000 000
11. Romain Grosjean (Haas F1 Team) → € 3 000 000
= Valtteri Bottas (Williams Martini Racing) → € 3 000 000
13. Esteban Gutierrez (Haas F1 Team) →  750 000
14. Kevin Magnussen (Renault Sport) → € 750 000
15. Daniil Kvyat (Red Bull Racing/Scuderia Toro Rosso) →  750 000
16. Max Verstappen (Scuderia Toro Rosso/Red Bull Racing) → € 500 000
= Pascal Wehrlein (Manor Racing) →  500 000
18 . Carlos Sainz (Scuderia Toro Rosso) →  350 000
19. Jolyon Palmer (Renault Sport) → € 250 000
20. Felipe Nasr (Sauber F1 Team) → € 200.000
= Marcus Ericsson (Sauber F1 Team) →  200 000
22. Rio Haryanto (Manor Racing) → € 150 000
23. Esteban Ocon (Manor Racing) → non quotato 



Non ci sono commenti