Supersport | Sandro Cortese fa sua la gara ad Aragon
Prima vittoria per il tedesco in SSP davanti a Caricasulo, Cluzel e Mahias. Krummenacher 11° dopo una caduta




15 aprile 2018 - 13:10

Terzo vincitore diverso in tre gare nella Supersport, dove ad Aragon è stato Sandro Cortese a vincere il round spagnolo, valevole per la terza gara del campionato, consegnandogli la prima vittoria in Supersport, categoria nella quale il tedesco è approdato quest’anno con la Yamaha della Kallio Racing.

La gara è stata caratterizzata da una gran bagarre per la vittoria tra i piloti Yamaha, con Cortese che, partito dalla pole position, ha combattuto per tutta la gara insieme a Federico Caricasulo, Jules Cluzel e Lucas Mahias, tutti piloti della casa giapponese dei tre diapason. Subito fuori dalla lotta per il podio il leader del campionato Randy Krummenacher per una scivolata nelle prime fasi della gara, salvo poi ripartire per tentare di salvare i danni. Nella lotta per il podio ha provato a inserirsi Raffaele De Rosa, prima che la sua MV Agusta lo tradisse a 9 giri dalla fine per la rottura del motore mentre era in bagarre con Caricasulo per la terza posizione. Cortese ha conquistato la testa della gara in quel giro andando a prendere quel vantaggio necessario per consentirgli di cogliere la vittoria ad Aragon, chiude secondo Federico Caricasulo capace di resistere all’assalto finale di Jules Cluzel, con il francese costretto ad accontentarsi della terza posizione completando un podio interamente occupato da piloti Yamaha. Chiude quarto Lucas Mahias, compagno di squadra di Caricasulo con la Yamaha GRT, una gara che non l’ha visto molto protagonista ma che gli consegna la testa del campionato. Kyle Smith chiude in quinta posizione con la sua Honda davanti alla Triumph di Luke Stapleford in volata, con quest’ultimo sesto al traguardo. Sheridan Morais chiude settimo con la Kawasaki in sostituzione dell’infortunato Kenan Sofuoglu, davanti a Niki Tuuli 8°, Anthony West 9° e Ryan Hartog 10°. Chiude 11° Randy Krummenacher, che riesce a portare a casa dei punti dopo la caduta che lo ha visto protagonista a inizio gara.

La classifica del campionato vede adesso Mahias solo al comando con 58 punti; Cortese sale in seconda posizione con 54 punti davanti a Krummenacher, terzo a quota 50, con Caricasulo quarto con 49 punti.

Non ci sono commenti