Suzuki e Alex Rins insieme per altri due anni: “Credo in questo progetto”




17 maggio 2018 - 16:23

Giornata di rinnovi in MotoGP alla vigilia del Gran Premio di Francia: dopo l’annuncio del rinnovo tra Aleix Espargaro e l’Aprilia, anche Alex Rins e la Suzuki hanno deciso di continuare il matrimonio fino al 2020. Il pilota spagnolo, alla sua seconda stagione in MotoGP ha avuto delle difficoltà lo scorso anno, complice anche un infortunio che l’ha costretto a saltare quattro gare. Molto meglio nella seconda parte del 2017, mentre in questo 2018, a parte tre ritiri può vantare un podio nella pazza gara di Termas de Rio Hondo in Argentina. Questo rinnovo è un tassello importante per quanto riguarda il mercato piloti MotoGP, con diversi top rider ancora indecisi (almeno pubblicamente) sul da farsi.
“Contento di questa occasione – ammette Rins. Il progetto della Suzuki è interessante, ci credo e voglio raggiungere grandi risultati con questo team”.

Non ci sono commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: